World Cup beach volley, le azzurre superano l’Uruguay

Pianeta Volley
By Pianeta Volley giugno 28, 2012 18:12

World Cup beach volley, le azzurre superano l’Uruguay

Giombini Laura (piazza)

Laura Giombini piazza la palla in attacco nel match Italia – Uruguay

Conclusa a Mosca la prima giornata di gare della World Cup di beach volley per la nazionale femminile. Daniela Gioria, Giulia Momoli, Laura Giombini e Viktoria Orsi Toth, nella pool A, hanno avuto la meglio 2-1 al golden set  sulle formazioni uruguaiane Gomez-Guigou e Cardozo-Nieto. Dopo il ko subìto al tie-break da Giombini–Orsi Toth, le ragazze del ct Lissandro hanno ribaltato la situazione grazie ai successi di Gioria-Momoli. Questo il dettaglio delle gare odierne: Gomez-Guigou / Giombini-Orsi Toth 2-1 (21-19, 15-21, 15-11); Cardozo-Nieto / Gioria-Momoli 0-2 (9-21, 5-21); golden set: Gomez-Guigou / Gioria-Momoli 0-1 (15-17). Questo il calendario del 29 giugno (mattina): Italia-Kenya; (pomeriggio): Cina-Italia; il 30 giugno: Italia-Svizzera. Nella pool A sono presenti: Kenya, Svizzera, Cina, Uruguay, Italia. Nella pool B: Kazakhstan, Olanda, Mozambico, Messico, Venezuela, Russia. La formula prevede che le squadre sono divise in due gironi, la prima di ciascun raggruppamento affronterà la seconda dell’altro nel match che varrà l’accesso al tabellone olimpico (le vincenti staccheranno il pass per Londra). Le squadre si affronteranno con la formula del cosiddetto ‘country contro country’ al meglio dei tre incontri; in caso di pareggio nei match vinti e persi (1-1) si disputerà un golden set a 15 punti che può essere giocato da una coppia scelta tra i quattro atleti convocati (può essere dunque diversa da quelle di partenza).
(fonte Federvolley)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley giugno 28, 2012 18:12