Bilancio positivo per la Pianeta Volley Cup

Pianeta Volley
By Pianeta Volley luglio 11, 2012 21:00

Bilancio positivo per la Pianeta Volley Cup

Allegria Roberto

Roberto Allegria

Per l’associazione sportiva dilettantistica Pianeta Volley è tempo di bilanci. Dopo aver organizzato le due tappe di beach volley, la prima maschile disputata a Passignano sul Trasimeno e la seconda femminile giocata a San Feliciano, adesso si può analizzare con calma il lavoro svolto. I numeri registrati dal comitato organizzatore locale sono stati eccellenti, raddoppiando l’offerta dello scorso anno e coinvolgendo i due sessi le iscrizioni sono aumentate passando così ad interessare due delle località turistiche più belle del lago Trasimeno con una partecipazione agli eventi di oltre cinquanta atleti, dieci arbitri, e soprattutto coinvolgendo un pubblico sempre più numeroso e competente. Nelle due manifestazioni denominate Pianeta Volley Cup gli stabilimenti balneari Sualzo Beach di Passignano sul Trasimeno e Zocco Beach di San Feliciano hanno acceso la curiosità degli sportivi creando un colpo d’occhio eccezionale, ed una cornice memorabile a bordo campo. Anche per il 2012 ad aggiudicarsi le competizioni proposte sono stati atleti provenienti da fuori regione con gli italo brasiliani Andrea Lupo ed Andrè Coelho De Brito che sono saliti sul gradino più alto del podio degli uomini e con la coppia laziale formata da Chiara Russo e Valentina Fondi che si è imposta tra le donne. Va rilevato che anche i tandem umbri hanno espresso un elevato tasso tecnico con le coppie composte da Filippo Pochini – Filippo Salvatori e Stefano CoccettaSimone Rubini che ha conquistato il nono posto nel torneo maschile, mentre Martina Baruffi – Caterina Gradassi si sono piazzate al quarto e Catia Gagliardi – Serena Ubertini al quinto nel torneo femminile. Di certo la disciplina del beach volley è tra le più apprezzate in questo periodo e la testimonianza è nei numeri che sono stati registrati nello scorso fine settimana. Il supporto della Fipav Perugia per la riuscita degli eventi si è rivelato indispensabile e prezioso, il responsabile Roberto Allegria ha colto l’occasione per ribadirlo: «Le iniziative messe in piedi nel nostro territorio sono state molto più partecipate rispetto ad un anno fa. Investire nello sport significa investire nei giovani per riuscire a scovare qualche talento interessante da proporre a livello nazionale. E’ da sottolineare che lo sport oltre a creare sviluppo turistico ed economico, è anche un veicolo molto importante per attrarre i nostri giovani (e le rispettive famiglie) e portarli su un terreno di aggregazione sociale e di comunicazione, di crescita individuale in un contesto sano, sottraendoli a possibili esperienze negative». Il ringraziamento finale è quello di Pianeta Volley e del suo ideatore Alberto Aglietti che ha sottolineato: «Crediamo di aver fatto il massimo per allestire delle kermesse sportive di valore assoluto. E’ sempre molto complesso mettere in piedi la macchina organizzativa perché bisogna pensare alle tante cose che ci sono da fare, ma il nostro staff è molto preparato e perciò colgo l’occasione di ringraziarlo ancora una volta. Devo anche sottolineare il prezioso contributo degli sponsor che si sono dimostrati sensibili alla nostra causa malgrado il periodo sia molto difficile. Le aree di miglioramento ci sono sempre e noi lavoreremo essenzialmente su due fronti per fare in modo che il prossimo anno si possa ulteriormente crescere, aspetti riconducibili fondamentalmente alla ricerca di un aumento delle iscrizioni e dunque dei partecipanti».
httpv://www.youtube.com/watch?v=rD1QKjVFEBE

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley luglio 11, 2012 21:00