Dominio laziale allo Zocco Beach, Baruffi-Gradassi quarte

Pianeta Volley
By Pianeta Volley luglio 8, 2012 21:12

Dominio laziale allo Zocco Beach, Baruffi-Gradassi quarte

Baruffi Martina (attacco)

un attacco di Martina Baruffi nella finale di consolazione

Strepitosa riuscita del torneo di pallavolo sulla sabbia targato Pianeta Volley Cup, la due giorni di schiacciate all’aperto ha catalizzato le attenzioni di tutti gli sportivi. La magnifica struttura dello stabilimento balneare Zocco Beach a San Feliciano ha ospitato nel fine settimana l’epilogo del torneo indetto dalla Fipav Perugia e coordinato dall’associazione sportiva dilettantistica Pianeta Volley. Ancora una volta la costa lacustre ed beach volley a braccetto per una manifestazione che in estate vive il momento di massimo splendore. A salire sul gradino più alto del podio anche in questa seconda edizione dedicata al gentil sesso non è stato un team umbro, il successo è andato infatti al tandem laziale composto da Chiara Russo – Valentina Fondi, dominatrici della finale sulla coppia marchigiana formata da Tiziana Mataloni – Simona Ferranti, andando a prevalere col punteggio da brivido (16-21, 22-20, 16-14). Sul podio anche le laziali Valentina Baldi – Daniela Costanzi che hanno prevalso in una finale di consolazione interessante e combattuta sulle umbre Martina Baruffi – Caterina Gradassi (21-10, 21-16), unitesi con il giusto spirito dettato dal sano divertimento. Da segnalare il buon torneo delle altre rappresentanti locali Catia Gagliardi – Serena Ubertini, giunte quinte parimerito con il tandem di colleghe Clarissa Di Tonno – Alessandra Iannetti. Buone settime le altre umbre Mezzasoma-Morelli e Gatto-Rossit. Eletta dalla giuria tecnica miglior giocatrice del torneo Tiziana Mataloni che si è aggiudicata il premio ‘Banca Popolare di Spoleto’, miglior muro a Chiara Russo aggiudicata si il premio ‘Grifo Latte’, mentre Valentina Fondi ha conquistato il premio ‘Grifo Latte’ quale miglior interprete della difesa, ad Silvia Rossit è stato assegnato il premio ‘Pianeta Volley’ per la simpatia ed infine a Marta Paffarini il premio ‘Nestlé’ per il fair play. Intervenuti alle premiazioni il vice presidente Giulietto Vergoni ed il gestore del lido Gianni Giannetti. Sono stati due giorni intensi che hanno avuto epilogo con una cornice di pubblico eccezionale, a conferma che il beach volley è la disciplina regina dell’estate. Il commento finale del comitato organizzatore locale spetta al supervisore del torneo Alberto Aglietti: «C’è grande soddisfazione per questa seconda esperienza nel torneo riservato alle donne, il buon livello tecnico offerto dalle quattro coppie arrivate in semifinale ci ha ripagato dei tanti sforzi fatti nei giorni scorsi. Sono stati fatti notevoli progressi per quanto riguarda la partecipazione delle atlete all’evento. Tengo a ringraziare in primis gli sponsor ed i partner commerciali che hanno permesso di allestire una competizione di questo tipo, i gestori della struttura Zocco Beach che sono stati sempre molto disponibili e tutti coloro che hanno dato una mano nel collaborare all’evento». Da sottolineare l’ottima direzione delle gare portata avanti dal duo arbitrale formato da Silvano Alunni, Tiziana La Torre e Rosa Gessone che sotto i cocenti raggi del sole hanno dimostrato enorme professionalità. Encomiabile anche il lavoro dell’uomo-jolly Stefano Mariangeli.

Pianeta Volley Cup (finaliste)

le finaliste della Pianeta Volley Cup 2012

 

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley luglio 8, 2012 21:12