L’Altotevere Volley San Giustino è stata presentata

Pianeta Volley
By Pianeta Volley luglio 8, 2012 00:01

L’Altotevere Volley San Giustino è stata presentata

Altotevere Volley San Giustino (presentazione ufficiale)

un momento della presentazione ufficiale dell’Altotevere Volley San Giustino

Un Pala-Kemon gremito ha fatto da cornice alla prima ufficiale di Altotevere Volley San Giustino. La società, che parteciperà al prossimo campionato di pallavolo di serie A1, si è presentata sabato mattina, nella sede sociale. E’ stata l’occasione per conoscere da vicino l’intero staff, i quadri dirigenziali, l’organigramma societario, tecnico e sanitario. Tante le autorità, le associazioni, i media, gli organi federali, i supporter presenti alla prima di Altotevere Volley. A fare gli onori di casa il presidente Aldo Nocentini: «Un mese fa, essere qui davanti a tanti tifosi ci sembrava un sogno. A distanza di trenta giorni posso dire che questo è un bel giorno. San Giustino meritava di proseguire il suo cammino nel massimo campionato di pallavolo, ringrazio tutti coloro che hanno reso possibile che ciò accadesse, che un semplice sogno diventasse una splendida realtà. Un grazie sincero, a nome di tutta la società, al presidente di Umbria Volley Claudio Sciurpa. La sua volontà è stata determinante; se la nostra società si è iscritta al campionato di serie A1 maschile, è anche per merito suo. Un saluto a tutti i supporter per esserci così vicini, alle autorità, alle associazioni del territorio, agli organi federali, a tutti i ragazzi del nostro settore giovanile. I giovani sono il nostro futuro, sono la base fondamentale per un progetto vincente. Vivi Altotevere Volley cercherà di diventare la bandiera della nostra vallata, un marchio che al di là del puro spirito campanilistico cercherà di unire e non dividere. La nostra terra è ricca di arte, cultura, artigianato, grandi imprese, cercheremo di onorare, attraverso le gesta sportive della nostra squadra, il nome della nostra terra. L’Alta Valle del Tevere è di fatto una realtà unica, che parte da Pieve Santo Stefano e termina nel territorio di Umbertide; sono orgoglioso che molti sindaci del nostro comprensorio siano presenti questa mattina, alla presentazione ufficiale della nostra società, significa che questo messaggio di unità territoriale inizia a fare presa». Queste le parole del patron di Altotevere Volley, Giuliano Nocentini: «Il primo passo è stato fatto, ora inizia la parte più difficile, dobbiamo lavorare, insieme, per far crescere questo progetto. crediamo in questa società, sono convinto che ci darà delle belle soddisfazioni». Così il consigliere regionale Fipav Andrea Bettini: «Sono emozionato nel vedere l’affetto, l’amore che San Giustino ha nei confronti della pallavolo, San Giustino merita di giocare in serie A1, è difficile vedere tanta gente alla presentazione di una società». Le parole di Marco Fenoglio, coach di Vivi Altotevere Volley: «Torno in una piazza a cui sono molto affezionato, qui ho tanti amici, San Giustino è un po’ come casa mia. Cercherò di dare il massimo per non deludervi. Non voglio fare proclami, dico solo che mi impegnerò al massimo per cercare di portare la nostra squadra più in alto possibile». Il direttore sportivo Andrea Sartoretti: «Abbiamo fatto un grande passo, ora è arrivato i momento di costruire, tutti insieme, il nostro futuro. Il nostro territorio ha potenzialità enormi, possiamo, tutti insieme, portare Altotevere Volley a grandi livelli. Questo è l’anno zero. Iniziamo un percorso nuovo, irto di ostacoli, ma con la volontà di costruire qualcosa di importante, che duri nel tempo. Ringrazio la vecchia società per quello che ha fatto fino ad ora, è anche merito loro se la prossima stagione giocheremo in serie A1». Erano presenti molte autorità del territorio umbro e toscano. I Sindaci di Sansepolcro Daniela Frullani, di Citerna Giuliana Falaschi, di San Giustino Fabio Buschi, gli assessori allo sport del Comune di Sansepolcro Andrea Laurenzi, di Pieve Santo Stefano, Chiara Venturi, di San Giustino, Massimiliano Manfroni, il consigliere regionale umbro Andrea Lignani Marchesani, l’Onorevole Walter Verini, l’arbitro di volley Simone Santi, che rappresenterà l’Italia alle prossime olimpiadi di Londra.  Da segnalare, oltre ai tanti tifosi, la presenza in massa del cuore pulsante del tifo azzurro, la Fossa Lupi e Bufali,  con sciarpe e bandiere al seguito, le numerose società di pallavolo del comprensorio, il Team manager del Volley Città di Castello, Valdemaro Gustinelli. Di particolare intensità il momento nel quale, a nome del comune di San Giustino, è stata consegnata la targa ricordo al patron di Umbria Volley, Claudio Sciurpa, più volte applaudito dai supporter. Il riconoscimento è stato ritirato da Andrea Conversano. L’evento è stato presentato, con la consueta professionalità, da Gabrio Possenti.
(fonte Vivi Altotevere Volley San Giustino)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley luglio 8, 2012 00:01