Simone Cruciani allenerà a Casale Monferrato

Pianeta Volley
By Pianeta Volley luglio 5, 2012 11:45

Simone Cruciani allenerà a Casale Monferrato

Cruciani Simone

la presentazione di Simone Cruciani

Lo staff tecnico della nuova Junior Volley Casale Monferrato, si arricchisce con l’arrivo di Simone Cruciani. Nato a Spoleto il 16 agosto del 1986, il neo-acquisto rossoblu rivestirà il ruolo di secondo allenatore in serie B2 femminile e di primo coach in serie C, oltre che affiancare Giuseppe Galli in under 18. In possesso del patentino di secondo grado (e di secondo livello giovanile), si iscriverà a fine anno al corso di terzo grado, quello necessario per allenare in serie A. Cruciani inizia la propria carriera nella città natale, nelle giovanili femminili. Dopo una stagione passa al maschile (sempre a Spoleto), ma il salto di qualità più importante lo compie nel 2009, quando accetta la proposta della Pallavolo Olbia (B1 maschile). In Sardegna rimane fino alla fine della stagione appena conclusa, accumulando esperienze e soddisfazioni di ottimo livello. Allenatore delle giovanili (under 14 e 16), secondo in under 18 dove contribuisce ad un risultato storico per l’isola: la partecipazione alle finali nazionali juniores. Dal 2009 al 2012 è secondo allenatore e scoutman in serie B1. Facente parte dell’Accademia Pallavolerò, alla quale è iscritta la Pallavolo Olbia, collabora con Giuseppe Galli dal 2010, anche come figura centrale nei camp estivi di Cesenatico. «L’opportunità che mi è stata concessa – commenta il coach umbro – è unica nel suo genere. Ho conosciuto Beppe tre anni fa nei Camp di Pallavolerò ed il suo progetto mi ha consentito di accrescere il mio sapere nel mondo del volley. Lavorare al suo fianco in un club così importante ed ambizioso, mi riempie di gioia ed orgoglio. Sono grato a coach Galli per avermi concesso tale fiducia, che spero di poter ripagare. Non ho mai allenato una C femminile ed anche questo sarà estremamente stimolante. Direi che non vedo l’ora di iniziare un ciclo, che il mio nuovo club reputa importantissimo per il proprio futuro. La società è seria ed ambiziosa e tutte le persone che ho interpellato mi hanno fornito notizie più che positive. Ho capito subito l’importanza del progetto, basato sulla crescita tecnica dei giovani, e l’ho sposato immediatamente. Tornare a lavorare sul femminile e farlo in una realtà come quella piemontese, è il massimo. Si tratta di un territorio da anni ai vertici nel giovanile e poter contribuire a ridare alla Junior un ruolo primario, è incredibilmente entusiasmante».

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley luglio 5, 2012 11:45