Bastia Umbra corsara sul rettangolo di Aversa

Pianeta Volley
By Pianeta Volley ottobre 28, 2012 15:30

Bastia Umbra corsara sul rettangolo di Aversa

Mezzasoma Elisa (piazza)

Elisa Mezzasoma piazza un attacco

Arriva un altro successo nella terza giornata della serie B1 femminile per la Edilizia Passeri & Edil Rossi Bastia che impone il suo gioco e strappa tre punti preziosi in trasferta. In terra campana le biancoazzurre hanno affrontato ancora una volta una formazione neopromossa la Senesi Aversa ed hanno strappato un nuovo successo con risultato limpido. Un match che si presentava ricco di incognite nel reparto centrali, con Morelli kappao per un guaio al menisco del ginocchio destro e con Venturi alle prese con un virus che in settimana non le ha consentito di allenarsi. Ma non è tutto, le bastiole sono scese in campo anche con una Ubertini febbricitante ed una Gatto reduce da una distorsione alla caviglia, facendo temere conseguenze nefaste. Invece è andato tutto fin troppo bene per le ragazze del team manager Antonello Polticchia che si sono strette in gruppo ed hanno trovato la forza per superare le difficoltà del momento. Dopo il fischio d’inizio si fa sentire Bellapianta che mette subito palla a terra e provoca lo strappo, un muro di Gatto vale il 4-8. Dalla parte opposta della rete Guadagnino e Sarcina si rimboccano le maniche e con carattere trascinano al sorpasso la Senesi (16-14). Bellapianta firma un break importante che porta di nuovo avanti le ospiti, le tre lunghezze di margine stavolta vengono gestite ed Ubertini sigla il vantaggio. Nel secondo parziale sale in cattedra Mezzasoma che guida la squadra con quattro punti consecutivi e trascina in breve sull’8-11. La battuta umbra funziona e raccoglie i frutti allargando la forbice ulteriormente (14-20). Aversa non ritrova il filo del gioco e subisce passivamente sino a commettere un errore che decreta il raddoppio. La terza frazione sembra ricalcare la prima con le bastiole che vanno agevolmente sul 3-8. Non è finito però, le padrone di casa trovano risorse nella fast di Sarcina che diventa imprendibile e con Guadagnino implacabile sulla banda mettono la freccia (16-12). Il recupero è operato subito dopo il time-out tecnico e la lotta spalla a spalla si protrae sino al 18-18. Gagliardi si esalta in difesa e da sicurezza a Gatto che smista per l’accelerazione letale (21-24). E’ un attacco fuori delle aversane a far salire l’urlo delle ‘passerosse’ che incassano la seconda vittoria stagionale. Tutto sommato una buona prova a muro con nove punti nel fondamentale dove ad eccellere sono state le centrali Lorio e Venturi, ma in settimana ci sarà da valutare le condizioni di salute di Morelli per capire come sarà il futuro.
SENESI AVERSA – EDILIZIA PASSERI & EDIL ROSSI BASTIA = 0-3
(22-25, 17-25, 21-25)
AVERSA
: Guadagnino C. 10, Sarcina 6, Montenegro 5, Fucci 4, Spassova 3, Coppola 3, Guadagnino L. (L1), Manzo, D’Aniello. N.E. – Andreozzi, Canzanella, Castiello. All. Nino Gagliardi e Francesco Granato.
BASTIA
UMBRA: Ubertini 12, Bellapianta 12, Mezzasoma 12, Lorio 8, Venturi 5, Gatto 3, Gagliardi (L1). N.E. – Rossit, Rosi, Bartoccini, Morelli, Tabai, Norgini (L2). All. Gian Luca Ricci ed Alessandro Papini.
Arbitri: Stefano Caretti e Luca Grassia.
(fonte Libertas Bastia)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley ottobre 28, 2012 15:30