Città di Castello, buona rifinitura contro Santa croce

Pianeta Volley
By Pianeta Volley ottobre 7, 2012 15:48

Città di Castello, buona rifinitura contro Santa croce

Van Walle Gert (attacco)

Gert Van Walle in attacco

L’ultima amichevole prima dell’inizio del campionato, fissato per domenica 14 ottobre in casa contro Matera, viene vinta per tre ad uno dalla Gherardi Svi Città di Castello. Dopo un primo set in cui la formazione tifernate ha accusato qualche difficoltà, la partita contro la Codyeco Lupi Santa Croce è stata controllata da Rosalba e compagni che hanno avuto un’arma importante nel servizio, 11 ace totali di cui 6 di Fromm. I tifernati mettono in campo subito il sestetto titolare con Visentin in diagonale con Van Walle (nella foto) come alzatore e opposto, Fromm e capitan Rosalba in posto quattro, Braga e Piano centrali, l’ex Tosi è il libero. Parte bene la formazione tifernate che trova subito due ottime bordate di Fromm e un paio di difese di Tosi per andare avanti di tre punti (8-5). Una ace e un attacco out tifernate riportano sotto i toscani (10-10) che dimostrano di essere una squadra che si farà valere in serie B1. Visentin fa vedere di aver trovato una buona intesa con l’opposto belga che trasforma in punti due importanti  attacchi (16-14). La squadra di Pagliai non demorde, pareggia con Bertoli (21-21) e passa avanti con Andreotti Pardini e Pagni. Si riparte nel secondo set con i Lupi ancora in palla (5-8), Van Walle guida la rimonta con l’attacco e l’ace del 10-10, l’errore di Bertoli e il muro di Braga, unitamente a due magie di Rosalba, lanciano gli umbri sul 16-12. Il pallonetto di Visentin sorprende la difesa toscana (20-14), il set è ormai nelle mani di Rosalba e compagni che chiudono, ancora con Visentin. C’è sostanziale equilibrio in avvio di terza frazione poi un terrificante ace di Fromm manda avanti i padroni di casa (8-6), un’altra serie di battute di Van Walle propiziano l’allungo (12-8). La squadra di Pagliai rientra a contatto (15-15) ma è rispedita indietro da Fromm (17-15 e due ace). I toscani pareggiano ancora (20-20) poi sbagliano con Renzetti (22-20) e subiscono un altro ace devastante da Fromm. Subito avanti i Lupi nel quarto set (0-2), Braga agguanta a muro il 6-6, altri due ace di Fromm portano il punteggio sull’8-6. Van Walle mette a segno la parallela vincente del 10-6 e l’ace del 13-8. Renzetti e Bartoli falliscono due volte e si va sul 18-10 per un parziale di 14-4 a favore dei biancorossi locali che diventa 16-4 grazie a due ace del neo entrato Franceschini. Pagni allunga il set (22-12), Fromm e Grasso, in campo per Visentin nelle fasi finali, chiudono la contesa. Il tecnico Andrea Radici è soddisfatto della prova della squadra: «E’ stato un allenamento molto proficuo grazie all’ottima performance degli avversari che, pur militando nella categoria inferiore, hanno atleti di alto livello. I Lupi ci hanno creato difficoltà e questo ci ha consentito di giocare con un’intensità superiore rispetto a quella preventivata: mi è perciò piaciuta la reazione della squadra titolare che per la prima volta ha giocato assieme per più di un set. L’atteggiamento è stato positivo, alcune nostre individualità sono emerse e hanno avuto un grande impatto nei momenti decisivi della partita. Sono emerse situazioni interessanti che cercheremo di approfondire e sviluppare in questa settimana che ci separa dalla prima di campionato». Questa mattina il presidente Arveno Ioan ed alcuni dirigenti hanno presenziato all’inaugurazione del parco giochi dedicato a Don Bruno Bartoccini, adiacente alla parrocchia delle Graticole a Città di Castello. E’ stato un modo per ricordare il ‘don’ della pallavolo, arbitro nazionale prima e dirigente della società tifernate poi, ad undici mesi dalla sua scomparsa.
GHERARDI SVI CITTA’ DI CASTELLO – LUPI SANTA CROCE = 3-1
(22-25, 25-17, 25-22, 25-13)
CITTA’ DI CASTELLO: Fromm 19, Van Walle 18, Rosalba 10, Piano 7, Braga 5,Visentin 5, Tosi (L1), Sartoretti, Franceschini 3, Grasso 1, Carminati. N.E. – Nardi, Lensi (L2). All. Andrea Radici.
SANTA CROCE: Renzetti 19, Bertoli 15, Baldaccini 11, Pagni 8, Andreotti Pardini 6, Nuti, Catania (L), Del Campo 1, Lucrezia 1, Montagnani, Ciulli, Bonami, Razzetto. All. Alessandro Pagliai.
(fonte Città di Castello Pallavolo)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley ottobre 7, 2012 15:48