Città di Castello, un anticipo spettacolo con Sora

Pianeta Volley
By Pianeta Volley ottobre 26, 2012 18:30

Città di Castello, un anticipo spettacolo con Sora

Rosalba Simone (palla)

Simone Rosalba

Cominciano le grandi sfide per la Gherardi Svi Città di Castello. Nell’anticipo di sabato sera alle ore 20,30 il primo avversario a trovarsi sulla strada dei tifernati si chiama Globo Banca Popolare del Frusinate Sora, squadra costruita in estate dal patron Gino Giannetti per avere un ruolo di primissimo piano nel campionato di serie A2 maschile e per puntare alla promozione diretta. A dirigere le operazioni dalla panchina dei laziali c’è Daniele Ricci, allenatore di provata esperienza, vincitore di tutto col Messaggero Ravenna che ha già provato la gioia di portare una squadra laziale dalla serie A2 alla A1 negli anni scorsi (Latina nel 2008-2009). Da Roma viene l’alzatore Adriano Paolucci, anche lui grande protagonista della categoria negli anni scorsi, come anche l’opposto bulgaro Milushev, tra gli artefici della promozione nella massima divisione di Castellana Grotte nella stagione scorsa. Altri due componenti del sestetto titolare vengono dalla A1, lo schiacciatore Patriarca e il centrale Fortunato (rientrato domenica scorsa dopo un infortunio), scudettati con Cuneo nel 2010. L’altro schiacciatore è il nazionale finlandese Siltala, i centrali Anzani e Mazzone sono giovani ma di ottime prospettive, il libero Romiti, due stagioni a Città di Castello, non ha bisogno di presentazioni. Insomma una squadra di grande forza contro la quale i biancorossi vogliono cercare di giocare alla pari soprattutto in casa e col favore del pubblico. Il tecnico Andrea Radici presenta così la gara: «Abbiamo fatto una buona settimana di lavoro, perciò cercheremo di costruire una prestazione importante per contrastare un avversario che ha già dimostrato nelle prime due giornate tutto il suo valore; l’entusiasmo non ci manca ma certamente dovremo dare fondo a tutte le nostre qualità individuali e di squadra. Infine auguro a Luca Sartoretti una pronta guarigione». Anche il capitano Simone Rosalba si sofferma sul valore dell’avversario e chiama anche a raccolta i tifosi: «Nelle prime due partite siamo andati bene anche se abbiamo affrontato due squadre che sono senz’altro meno attrezzate di Sora. Abbiamo il fattore campo dalla nostra parte contro giocatori esperti, di grande qualità che hanno vinto tre partite, dimostrando anche di essere capaci di soffrire come contro Corigliano. Questa gara ci servirà per capire il nostro livello. Da parte mia sono contento di rivedere degli amici come coach Ricci, Patriarca ed ovviamente Romiti. In campo proveremo a minare le loro sicurezze, consci delle difficoltà che un avversario del genere ci proporrà. Sono sicuro che i nostri tifosi accorreranno in massa e ci aiuteranno a cercare la vittoria». Così in campo: (Pala-Ioan, arbitri Astengo di Milano e Andreoni di Lissone). Città di Castello: Visentin-Van Walle, Rosalba-Fromm, Piano-Braga, Tosi (L1); a disposizione Grasso, Massari, Carminati, Franceschini, Nardi, Lensi (L2). All. Andrea Radici. Sora: Paolucci-Milushev, Siltala-Patriarca, Mazzone-Anzani (Fortunato), Romiti (L); a disposizione Cacciatore, Paris, Scuderi, Hendriks. All. Daniele Ricci.
(fonte Città di Castello Pallavolo)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley ottobre 26, 2012 18:30