Coach Braghiroli mette in guardia la sua Ternana

Pianeta Volley
By Pianeta Volley ottobre 5, 2012 00:01
Braghiroli Massimo

Massimo Braghiroli

Scorrono le lancette dell’orologio che conducono la Crediumbria Ternana al debutto nel campionato di serie B2 femminile. Dopo aver pareggiato in amichevole con Marsciano e vinto con Orvieto si cerca di affinare i meccanismi di gioco per farsi trovare pronti, resta poco più di una settimana per mettere a punto il proprio modulo di gioco. Il tecnico Massimo Braghiroli è consapevole delle difficoltà che si incontrerà la sua squadra: «Abbiamo lavorato con grande intensità in preparazione e siamo ancora piuttosto pesanti ma è necessario lavorare in un certo modo quest’anno dato che, per vincere le partite, sarà necessario ed indispensabile tenere ritmi altissimi, oltre che giocare bene. Siamo una squadra molto giovane, che all’inizio del campionato soprattutto potrebbe soffrire il salto di categoria che si annuncia piuttosto elevato, però ci teniamo tutti a fare bene e personalmente, non essendo mai retrocesso dalla serie B2 come atleta, ci tengo a far bene al primo anno nei campionati nazionali anche da allenatore. Lo staff tecnico è stato confermato in toto visto l’ottimo lavoro dello scorso anno. Stiamo cercando, solamente di completare la rosa con l’inserimento di una opposta di ruolo dato che il giorno prima dell’inizio della preparazione Jessica Uti ha avuto l’opportunità di andare a giocare a Trevi nella categoria superiore e siamo rimasti scoperti. La società si sta muovendo in tal senso ma non è facile ad oggi andare a cercare atlete libere».

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley ottobre 5, 2012 00:01