Damiano Di Titta: «Spoleto può dare fastidio»

Pianeta Volley
By Pianeta Volley ottobre 24, 2012 15:45

Damiano Di Titta: «Spoleto può dare fastidio»

Di Titta Damiano

Damiano Di Titta

Da neopromossa quale è la Monini Spoleto sapeva di dover affrontare un avvio di stagione alquanto complicato avendo di fronte quel Selci e quel Foligno che da sempre costituiscono alcune delle migliori espressioni della pallavolo umbra, ma se l’esordio si era rivelato negativo con la sconfitta interna contro gli altotiberini targati Il Nastro, la seconda giornata è stata una vera gioia avendo colto l’affermazione sul campo dei falchetti versante Italchimici. Aver conquistato i primi tre punti nella serie C maschile ha significato ricevere una bella iniezione di ottimismo per gli oleari che attraverso il centrale Damiano Di Titta si mostrano raggianti: «Sabato è stato un gran risultato per noi, la vittoria in casa di un’ottima squadra come Foligno è arrivata sbagliando pochissimo in tutti i fondamentali. Muro e difesa sono stati ottimi, ma soprattutto abbiamo tenuto un alto livello agonistico dall’inizio alla fine, recuperando un gap nel secondo set e vincendolo ai vantaggi, cosa che non è successa la settimana prima con Selci. Riguardo alla squadra e all’avvio di campionato sono molto contento e fiducioso, siamo un ottimo gruppo con un mix di esperienza e gioventù. E poi siamo tutti spoletini, forse questa è la cosa che ci unisce di più. Diciamo che possiamo dare fastidio a parecchie squadre ma riguardo agli obiettivi penso che entrare nelle prime otto, e dunque nei play-off, sia un ottimo traguardo da raggiungere. Sappiamo che non sarà facile visto che il livello delle squadre è aumentato, però mai dire mai, se noi continuiamo così possiamo toglierci belle soddisfazioni».

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley ottobre 24, 2012 15:45