Federica Ponti: «Un emozionante ritorno in campo»

Pianeta Volley
By Pianeta Volley ottobre 18, 2012 07:00

Federica Ponti: «Un emozionante ritorno in campo»

Ponti Federica (tuta)

Federica Ponti

Chi mena per primo mena due volte, ed è forse richiamandosi a questo motto che la Vittoria Assicurazioni Perugia è riuscita a fare propria la prima battaglia della serie C femminile. Un debutto davvero temibile per le biancorosse che hanno dovuto fronteggiare un Città di Castello pieno zeppo di novità per la massima categoria umbra. Due squadre novità in questo torneo ma costruite con obiettivi differenti, se è vero che le tifernati puntano alla salvezza, infatti, è altrettanto evidente che le perugine possono recitare un ruolo di primo piano e ne hanno dato prova superando l’emozione dell’esordio e dimostrando di avere le carte in regola per poter ben figurare. Dopo la stagione da gregaria in serie B2 la regista Federica Ponti parla del suo ritorno come guida principale di un team: «Per quanto mi riguarda sono soddisfatta della mia prestazione, ero molto nervosa ed emozionata all’idea di scendere in campo subito da titolare però dopo la prima palla toccata il nervosismo ha lasciato spazio all’agonismo. Mi sono divertita a giocare, mi mancava molto la sensazione del campo. Come prima gara direi che abbiamo giocato benino, ma possiamo fare molto meglio. Pecchiamo ancora di continuità ma sono molto fiduciosa perché siamo un bel gruppo. Devo fare i miei complimenti alla Cherubini che ha giocato molto bene in un ruolo che non è suo. Come esordio non poteva andare meglio, abbiamo guadagnato tre punti in un campo difficile». Il prossimo impegno delle perugine sarà tra le mura amiche del palazzetto di San Marco contro la blasonata Gubbio che vuole fare bene.

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley ottobre 18, 2012 07:00