Fenoglio: «Col Piacenza serve una grande prestazione»

Pianeta Volley
By Pianeta Volley ottobre 11, 2012 17:12

Fenoglio: «Col Piacenza serve una grande prestazione»

Fenoglio Marco (parla)

Marco Fenoglio parla con Fiore

Settimana tutto sommato tranquilla per la Vivi Altotevere San Giustino che ha lavorato in palestra per preparare al meglio la sfida contro Piacenza, prevista domenica prossima in trasferta ed in diretta su Sportube.tv canale sportivo specializzato. Ancora un impegno difficile per la banda azzurra che affronterà  una delle formazioni più quotate di questo campionato. I ragazzi di Luca Monti vengono dalla bella prestazione di domenica scorsa contro Ravenna. Partita vinta per tre a zero in poco più di un’ora, con De Cecco mvp della partita, e con Fei (17 punti) e Maruotti (13) autori di una buona prestazione. In programma per San Giustino, dopo la trasferta in terra piacentina, due gare in casa, contro Latina e Trento. Nella prima di campionato contro i campioni d’Italia, il sestetto sangiustinese ha mostrato una buona tenuta atletica. La squadra ha risposto positivamente ai metodi di lavoro del coach piemontese; con la rosa al completo, possono essere affinati schemi e trame di gioco, con buoni risultati in prospettiva. Ma Marco Fenoglio non si accontenta, e lo sottolinea nuovamente: «Sono soddisfatto per la prestazione dei ragazzi e per i complimenti ricevuti, non certo per il risultato contro Macerata. Perdere non è mai piacevole, nemmeno al cospetto della squadra campione d’Italia. Nel secondo set abbiamo giocato su alti livelli, ma nel terzo parziale non siamo riusciti a sfruttare alcune occasioni. Stiamo lavorando su questo, in vista della prossima gara di campionato». Domenica San Giustino giocherà a Piacenza contro un’altra squadra costruita per lottare per le posizioni di vertice, e Fenoglio ha le idee chiare. «Dovremo disputare una prestazione di altissimo spessore, perché affronteremo un team con tanti campioni. L’obiettivo è ripetere la prova offerta contro Macerata, e migliorare su quegli aspetti che ci possono permettere di effettuare un ulteriore passo in avanti. Daremo tutto per mettere in crisi Piacenza e per esprimerci al massimo del nostro potenziale». Sulle sensazioni vissute al debutto di sabato scorso, il coach dichiara. «E’ stato emozionante sia per l’esordio, che per il clima che si è respirato grazie al favoloso pubblico di San Giustino. E’ stata una bellissima giornata di sport. Sono soddisfatto perché sono riuscito a dare un’impronta a questa squadra, e perché i ragazzi hanno lottato dal primo punto all’ultimo». Poi lancia la sfida. «Non siamo qui soltanto per partecipare, e lo vogliamo dimostrare in ogni partita».
(fonte Vivi Altotevere San Giustino)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley ottobre 11, 2012 17:12