Fenoglio: «San Giustino è pronta a ricevere Macerata»

Pianeta Volley
By Pianeta Volley ottobre 5, 2012 09:30

Fenoglio: «San Giustino è pronta a ricevere Macerata»

Fenoglio Marco

Marco Fenoglio

Mancano poche ore al debutto di Vivi Altotevere San Giustino nel massimo campionato nazionale di pallavolo maschile. San Giustino disputerà in casa la prima gara della stagione sabato 6 ottobre alle ore 17, affrontando i campioni d’Italia della Lube Banca Marche Macerata. Nonostante la diretta televisiva su Rai Sport, il Pala-Kemon registrerà il tutto esaurito. Alla vigilia del match il coach Marco Fenoglio è fiducioso: «Ho delle buone sensazioni. In noi c’è tanta voglia di giocare dopo due mesi di lavoro molto intenso. Ogni giorno, in ogni allenamento, in ogni amichevole abbiamo dato il cento per cento delle nostre possibilità, per questo posso dire, con certezza che siamo pronti. Incontreremo una delle formazioni più forti, ma non abbiamo nulla da perdere; Macerata è una grandissima squadra, composta da grandi campioni, che con l’ultimo mercato del volley ha cambiato pochissimo al suo interno. E’ inutile negarlo, per noi sarà durissima, ci metteranno pressione per tutta la durata della gara e dovremo limitare al massimo gli errori, cercando di sfruttare i loro punti deboli. Dai miei giocatori che scenderanno in campo pretendo il massimo. L’ho già ribadito più volte, chi esce dal parquet di gioco, in ogni partita, lo deve fare consapevole di aver dato tutto. Personalmente sono felice, sabato sarà il mio debutto da primo allenatore nel massimo campionato. Ho lavorato duramente in questi anni per arrivare fin qui e sfrutterò questa opportunità al meglio. Saremo al completo e scenderà in campo, come sempre, chi nel corso della settimana ha meritato di più». Il libero Andrea Cesarini torna in serie A1 dopo due stagioni: «Siamo curiosi, vogliamo vedere come reagiremo alle pressioni del campionato. E’ un inizio difficile debuttare contro i campioni d’Italia; può sembrare un impegno proibitivo, ma noi giocheremo per fare più punti possibili, lo faremo davanti al nostro pubblico e questo è un vantaggio. Macerata è molto forte, ci metterà molta pressione, sopratutto in battuta ed in attacco, dovremo giocare al massimo della concentrazione, ordinati e disciplinati come non mai».
(fonte Vivi Altotevere San Giustino)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley ottobre 5, 2012 09:30