Fontana: «Fondamentale l’atteggiamento di Perugia»

Pianeta Volley
By Pianeta Volley ottobre 19, 2012 17:40

Fontana: «Fondamentale l’atteggiamento di Perugia»

Kovac-Fontana

Slobodan Kovac e Carmine Fontana

Antivigilia di campionato per la Sir Safety Perugia. I block-devils, per la terza giornata di campionato, sono attesi dalla lunga trasferta di Castellana Grotte. Il team del presidente Sirci sosterrà oggi una doppia seduta tecnica al Pala-Evangelisti per poi partire, domattina, alla volta della Puglia. Il tecnico Kovac, che in questi giorni deve fare a meno dell’apporto negli allenamenti del martello Van Rekom, sta puntando l’attenzione sulla preparazione tattica del confronto, in particolare con riferimento ad alcune situazioni di gioco che potrebbero essere determinanti a Castellana Grotte. L’ambiente bianconero è carico e determinato ad incamerare i primi punti stagionali ed a tornare a Perugia con un risultato positivo. Il confronto di domenica sarà trasmesso in diretta televisiva dalle ore 17,30 su Rai Sport 1. Curiosamente i precedenti televisivi delle due scorse stagioni in A2 (dove i match erano trasmetti da Sportitalia) non sono quasi mai stati positivi per le sorti della Sir. In due campionati Perugia ha infatti incassato sei sconfitte (di cui una proprio l’anno passato a Castellana Grotte 3-2) ed un solo successo davanti alle telecamere nazionali. La speranza, con il sorriso sulle labbra, è che, cambiando l’emittente, cambi anche il trend di risultati. Cabala a parte, i bianconeri dovranno certamente mettere in campo una prestazione diversa da quella di Latina (unico match giocato finora dalla Sir), dove la squadra ha faticato in alcuni fondamentali tecnici e soprattutto nel giusto approccio mentale. In Puglia invece sarà determinante avere proprio una corretta dose di aggressività e di carattere in un ambiente caldo e passionale come quello pugliese. Sul confronto di domenica si esprime il vice allenatore Carmine Fontana: «In queste due settimane abbiamo cercato di lavorare molto sulla continuità e l’organizzazione del nostro sistema di gioco e sulla cura di alcuni particolari, consci che andremo a giocare sicuramente un match dove ci sarà parecchio da combattere. Conosciamo bene il campo di Castellana Grotte, le sue difficoltà ed il calore del pubblico e conosciamo il valore dei nostri avversari che, come noi del resto, hanno intenzione di muovere la classifica. Non dovremo sbagliare nell’atteggiamento, reagire ai momenti di difficoltà e giocare ogni pallone al massimo, come purtroppo non abbiamo fatto a Latina».
(fonte Umbria Volley Perugia)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley ottobre 19, 2012 17:40