Gubbio, un minuto di silenzio per Francesco Rampini

Pianeta Volley
By Pianeta Volley ottobre 13, 2012 16:55

Gubbio, un minuto di silenzio per Francesco Rampini

Rampini Francesco

Francesco Rampini

Voglio fare un enorme in bocca al lupo a tutti quelli che stanno per iniziare questa meravigliosa, nuova avventura. Un in bocca al lupo a tutti quelli che hanno cambiato squadra e vorranno dimostrare quel che valgono, a quelli che hanno vinto un campionato e si trovano in una nuova categoria, senza sapere quel che li aspetta, a quelli che il campionato non l’hanno vinto, ma che faranno di tutto per far qualcosa in più. Un augurio a tutti quelli infortunati, che stringeranno i denti per tornare il prima possibile, ma che vivranno dal di fuori queste emozioni. Un augurio a tutti gli arbitri, che con passione non inferiore a quella di chi gioca, rendono possibile lo svolgersi del campionato, un grazie a tutti i dirigenti, allenatori, medici e fisioterapisti, semplici accompagnatori e agli indispensabili assistenti, senza i quali questa meravigliosa macchina non si muoverebbe. Un in bocca al lupo a tutti voi, che amate questo meraviglioso sport. Ma permettetemi di ricordare quello che sarà il mio primo pensiero quest’oggi, quando alle ore 18 ci sarà il fischio d’inizio. Il primo pensiero, anche se non sarò in campo, sarà per chi un campionato non lo inizierà mai più, ma che aveva un amore sconfinato per questo sport. In quel minuto di silenzio mille immagini e mille pensieri scorreranno nella mente di chi ha avuto la fortuna di conoscerlo. Ciao ‘Checco’… sarai in campo in mezzo a noi.
Giuliano Chiocci

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley ottobre 13, 2012 16:55