Il poker contagia tutti gli sport, si salva solo il volley

Pianeta Volley
By Pianeta Volley ottobre 13, 2012 09:46

Il poker contagia tutti gli sport, si salva solo il volley

Poker onlineCosa renda il poker così contagioso non lo sappiamo con certezza. La scienza non può spiegare tutto. Ma una cosa certa c’è, nessuna (o quasi) delle maggiori discipline è immune al suo fascino. Non ci credi? Significa che non hai mai provato il brivido del tavolo verde. Come, forse, molti giocatori di volley, l’unico sport all’apparenza lontano dal piacere delle carte. Il celebre, e celebrato, campione Rafael Nadal, uno dei più grandi nella storia del tennis mondiale, è il nuovo testimonial di PokerStars, leader di mercato nelle poker room online. Recentemente è stato inoltre promosso il ‘Rafa Dream Day’, evento che offre la possibilità di incontrare la star del tennis a Maiorca e giocare a poker con lui. Tornei di qualificazione da 1,10 dollari in programma fino al 21 ottobre. Altro sport, altro campione mondiale. È fatto notorio la grande dedizione di Gigi Buffon per il poker, ragione anche della sua attività di sponsor per PokerStars. Cosa ama di questo gioco il portiere della nostra nazionale azzurra? È “un gioco democratico – ha dichiarato – Nel senso che sì, conta la bravura, l’esperienza e la perseveranza, ma più che in altri settori c’è qualcosa di imponderabile che lo rende ancora più affascinante”. Non solo. Anche il difensore della Juventus Giorgio Chiellini si è unito al novero dei calciatori fervidi habitué del tavolo verde. Insieme al capitano giallorosso Francesco Totti e dal l’ex attaccante di Milan, Inter e Juve Christian Vieri. Senza contare il binomio poker-basket. Che ha portato alla defiance del giocatore di poker Tony G (Gueca) in note manifestazioni come il ‘The Big One for One Drop’, pur di seguire la nazionale lituana di basket. A cui si aggiunge Doyle Brunson, celebre giocatore di poker importato dal mondo del basket. Insomma, l’universo dello sport sembra sensibile alla magia delle carte, all’incantesimo del poker. L’universo dello sport tutto, fatta l’eccezione del volley. Perché? Cosa tiene lontani questi atleti dal brivido del gioco d’azzardo? E soprattutto, fino a quando?

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley ottobre 13, 2012 09:46