L’infortunio di Alessandra Biscarini mette nei guai Ponte Felcino

Pianeta Volley
By Pianeta Volley ottobre 10, 2012 19:30

L’infortunio di Alessandra Biscarini mette nei guai Ponte Felcino

Biscarini Alessandra (battuta)

Alessandra Biscarini in battuta

Si avvicina a grandi passi l’esordio in campionato per la Bar Coser Ponte Felcino che, nella prima giornata di serie C femminile, se la vedrà con il sestetto della Vis Fiamenga Foligno, una bella gatta da pelare e non solo per il peso specifico dell’avversario che tiene a battesimo questa nuova avventura. Nel sestetto affidato alle cure della trainer ceca Tania Krempaska, le partenze di Zeppoloni e Polidori, arrivate lo scorso anno a campionato in corso d’opera, erano state rimpiazzate dal rientro della giovane centrale Becchetti, dopo un anno passato a fare esperienza in quel di Trevi, nonché dalle schiacciatrici Medda proveniente dall’Ars Perugia e da quella Biscarini lo scorso anno protagonista col San Feliciano. Uno di quegli acquisti su cui la società ponteggiana faceva affidamento per apportare quel giusto tasso d’esperienza e peso in attacco è proprio Alessandra Biscarini ma nel giorno dell’esordio lei non ci sarà, un infortunio in allenamento le ha causato la lussazione della tibia sinistra mettendola fuori causa e costringendola a sottoporsi ad un intervento chirurgico e per lei lo stop sarà prolungato. Alla dirigenza capitanata dal presidente Fausto Moretti ciò preoccupa e non poco, tanto da tornare a testa bassa nuovamente sul mercato, per cercare di tamponare l’assenza. Una ricerca che non si prospetta facile, le caratteristiche della giocatrice sono chiare, esperta della categoria, con molti punti sulle mani e soprattutto che sappia guidare in campo una formazione piena zeppa di giovanissime. La formazione ponteggiana, si sa bene, rientra tra quelle società che le squadre se le costruisce in casa (quest’anno sono ben dieci le atlete della prima squadra nate e cresciute sportivamente nel cva), con il lavoro attento e continuo rivolto alle proprie giovanili che è riuscito a toccare quota cento tesserate che vanno dalle piccolissime del minivolley alle più grandi della prima divisione. Tornando all’incontro di sabato in programma tra le mura amiche a Ponte Felcino sarà difficile e di questo nessuno ne fa mistero. L’assenza della Biscarini si farà sentire eccome, ma la speranza sta proprio in quelle giovani di belle speranza che cercheranno di impegnarsi al massimo per tamponare il vuoto creatosi. Malgrado ci sia da lavorare per cercare di trovare l’intesa con le nuove arrivate, la fiducia è ben riposta in regia con la riconfermata Andrea Bucciarelli che sicuramente saprà infondere fiducia alla giovanissima esordiente Sabrina Roscini (classe ’96).
Gianguido Colato

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley ottobre 10, 2012 19:30