Marsciano lascia strada a Ponte Valleceppi

Pianeta Volley
By Pianeta Volley ottobre 28, 2012 01:40

Marsciano lascia strada a Ponte Valleceppi

Crisanti Cecilia (alza)

un’alzata della regista Cecilia Crisanti

E’ già tempo di derby in serie B2 femminile, per le ragazze della Ecomet Marsciano che ospitano nel loro impianto le cugine umbre della Omg Galletti Ponte Valleceppi, guidate da Macellari. Con una partenza determinata, le marscianesi, prendono il comando, attestandosi col muro di Pucciarini sull’8-4. Bazzucchi e compagne, non ci stanno e con Meschini riallineano sul 10-10, ma l’esordiente Caputo, rilancia la riscossa delle locali, che con Tiberi, vanno alla sosta tecnica sul 16-13. Il rientro in campo, è fatale per la Ecomet, che su attacco di Pero, viene raggiunto (16-16), per poi subire, causa ripetuti errori, il netto sorpasso, Piccari prova il recupero, ma capitan Bazzucchi frena a muro ogni velleità. Con la consapevolezza di aver sbagliato troppo, le ragazze di Sanna ritrovano fiducia, aiutate stavolta da alcune imprecisioni ospiti si attestano prima sull’8-5 per poi arrivare al netto vantaggio, sospinte da un irrefrenabile Caputo sul 18-11. Coach Macellari usufruisce di una sosta a disposizione, ma la battuta di Pucciarini non lascia scampo, tanto che quando Piccari chiude, le ospiti sono ferme a solo 13 punti. Il cambio di campo è propiziatorio per le ospiti, che tornano ad essere prudenti, pur se incisive nei momenti salienti, avanti grazie a Zanchi e Tenerini 5-8, vengono raggiunte da Piccari sull’8-8, costrette al pari da Carboni fino all’11-11, poi, dopo i muri di Zanchi e Pero, le padrone di casa intimorite, riprendono a sbagliare, compromettendo il finale set, firmato Tini. Il quarto set, fin dall’inizio, mette in evidenza la tenacia del team casalingo, che alla prima sosta tecnica è ancora avanti 8-5, per poi finire di nuovo ad inseguire, alla seconda interruzione (13-16). La difesa ospite non fa sconti ai tentativi delle locali, che innervosite, cadono sempre più spesso in errore. Bragetta, con la sua buona regia, offre spunti ai suoi attaccanti, che mettono un’ipoteca sull’esito finale della gara, avanti 15-22, subiscono appena la reazione di Segoloni, ma il 18-24, arrivato sull’ennesimo errore, non riesce ad annientare le speranze delle marscianesi. Carboni annulla il primo tentativo e Crisanti, con due aces, riaccende il numeroso pubblico del Pala-Pippi, ma è Bazzucchi a conquistare l’intera posta. La durata dell’incontro ed il suo svolgimento, lascia aperte future possibilità di crescita, e mister Sanna è fiducioso verso il giovane team a sua disposizione.
ECOMET MARSCIANO – OMG GALLETTI PONTE VALLECEPPI = 1-3
(21-25, 25-13, 18-25, 22-25)
MARSCIANO: Caputo 17, Piccari 10, Tiberi 8, Carboni 8, Crisanti 8, Pucciarini 5, Rumori  (L1), Segoloni 2, Santi 1, Volpi, Grandi, Gierek. N.E. – Cavalagli (L2). All. Dario Sanna e Giuseppe Castellano.
PONTE VALLECEPPI: Bazzucchi 12, Pero 9, Zanchi 7, Tini 6, Meschini 4, Bragetta 3, Giulietti (L1), Tenerini 4, Rossi 2, Molinari 1, Bracuto. N.E. – Capitini (L2). All. Roberto Macellari ed Antonio Mazzoni.
Arbitri: Piera Usai e Giorgia Adamo.
ECOMET (b.s. 8, v. 9, muri 6, errori 32).
OMG GALLETTI (b.s. 5, v. 4, muri 8, errori 24).
(fonte media Umbria Marsciano)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley ottobre 28, 2012 01:40