San Mariano cinica ed essenziale contro il Filottrano

Pianeta Volley
By Pianeta Volley ottobre 28, 2012 01:59

San Mariano cinica ed essenziale contro il Filottrano

Pani-Guidi (muro)

Giulia Pani e Ludovica Guidi a muro

Nella terza giornata della serie B1 femminile la Sgm Graficonsul San Mariano detta le regole e si impone con una certa disinvoltura al cospetto di una rivale pericolosa e ben messa in campo. Il pronto riscatto della formazione rossoblu arriva contro la Lardini Filottrano che fuori casa stenta a trovare il suo gioco. Lo schieramento iniziale è quello solito ma in panchina c’è Rachele Natali, arrivata in Umbria appena tre giorni fa. Il primo strappo lo produce il muro che mostra di avere subito dimestichezza, sbarrando la strada alle ospiti (5-0). Le marchigiana non si perdono d’animo e cominciano a forzare in battuta evidenziando le lacune della ricezione di casa che soffre, Peluso è costretta ad un gioco scontato che termina spesso preda del muro avversario facendo segnare un parziale da brivido (10-15). Scaccia utilizza tutti i time-out a disposizione per redarguire le sue atlete che ci mettono un po’ a trovare il bandolo della matassa, oltre a Babbi (otto punti nel set d’apertura) anche il gioco in veloce si fa sentire (18-19). Sul finale fa il suo esordio Natali che entra in seconda linea e mette un po’ d’ordine, il momento culminante è incandescente e ci vogliono più tentativi per chiudere ma un muro di Cheli vale il vantaggio. Si riprende a giocare con maggior equilibrio, Quandam Luigi e Grizzo si scambiano pallonate infuocate ma sono le ospiti ad avere la meglio inizialmente (6-8). L’accelerazione della Sgm Graficonsul è opera dell’attacco della solita Babbi (altri sette punti e 71%) che alterna diagonali stretti imprendibili a lungolinea micidiali mettendo la freccia (14-12). L’allungo è tremendo e la girandola di sostituzioni non porta benefici alla Lardini che sprofonda su un suo errore. Il terzo frangente di gioco parte nel segno di Filottrano che attua una progressione terrificante e si mette subito al riparo da imprevisti (8-13). San Mariano non riesce più a rendersi pericolosa e subisce passivamente l’iniziativa di una rigenerata Cavestro (13-21). Impossibile qualsiasi tentativo di rimonta per le rossoblu che vedono dimezzate le distanze. Nella quarta frazione sono gli errori delle marchigiane a consentire al San Mariano di prendere subito il comando (8-6). Pani è efficace e tiene a bada le rivali che però riducono da quattro punti ad uno il loro ritardo (20-19). Le possibilità di allungo delle umbre sono sprecate in malo modo ma sul 23-22 Guidi mette giù manda sul match-point e successivamente Francesca Babbi (match winner della serata) piazza la palla della vittoria.
SGM GRAFICONSUL SAN MARIANO – LARDINI FILOTTRANO = 3-1
(26-24, 25-17, 16-25, 25-23)
SAN MARIANO
: Babbi 20, Cheli 19, Guidi 13, Peluso 6, Quondam Luigi 5, Pani 3, Tromboni (L1), Natali, Corselli, Guglielmi (L2). N.E. – Spacci, Di Romano, Biancalana. All. Roberto Scaccia e Massimiliano Urbani.
FILOTTRANO
: Grizzo 21, Cavestro 14, Zanon 8, Baroli 8, Spicocchi 7, Stincone 3, Feliziani (L),
Piattella, Trillini. N.E. – Paolorossi. All. Francesco Lombardi ed Andrea Graziani.
Arbitri: Elisa D’Angelo e Luca Degoli.
SGM GRAFICONSUL (b.s. 9, v. 1, muri 8, errori 22).
LARDINI (b.s. 6, v. 6, muri 14, errori 19).
httpv://www.youtube.com/watch?v=DB529RJPOP4
httpv://www.youtube.com/watch?v=Uwe1lIRaC7s

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley ottobre 28, 2012 01:59