Serie B1, impegni difficili per le formazioni regionali

Pianeta Volley
By Pianeta Volley ottobre 20, 2012 00:30

Serie B1, impegni difficili per le formazioni regionali

Marcacci Lucia

Lucia Marcacci

Secondo appuntamento con la serie B1 femminile per le squadre umbre, due delle quali debuttano ufficialmente davanti al loro pubblico. Sarà la grande ‘prima’ per la Gecom Security Perugia che affronta al palasport Evangelisti (ore 20,30) la matricola Sartel Olbia, un appuntamento che potrebbe valere molto per due rivali che puntano a trovare in fretta una propria identità; i tifosi si mobilitano per vedere all’opera la nuova squadra del presidente Massimo Patiti che schiera in regia Lucia Marcacci, le ospiti fanno perno sulla schiacciatrice Cristina Montico. Grande attesa per il debutto casalingo della Edilizia Passeri & Edil Rossi Bastia che al palazzetto di viale Giontella (ore 21,15) toglie i veli davanti al suo pubblico ricevendo la visita della quotata Guerriero Arzano; l’avvio registrato in campionato è stato buono per entrambe le squadre che cercano conferme, le padrone di casa del dirigente Luca Conti si affidano alla centrale Valentina Morelli, il biglietto da visita delle campane è nella presenza della centrale Caterina Vinaccia. Trasferta insidiosa per la Lucky Wind Trevi che va in scena sul rettangolo dell’ostica Messaggerie Tremestieri Etneo; nelle fila siciliane l’ottimismo deriva dalla condizione del versatile martello Graziella Lo Re, cercare di rompere il ghiaccio è l’auspicio del collettivo biancoazzurro coordinato dal d.s. Agostino Benedetti con il libero Sara Zannini sempre più padrona del campo. Impegno esterno anche per la Sgm Graficonsul San Mariano alle prese con una Savino del Bene Scandicci che va presa con le molle; tra le toscane attenzioni rivolte alla centrale Silvia De Fonzo, le rossoblu del team manager Paolo Minciotti sono guidate dalla concreta schiacciatrice Francesca Babbi e cercano di trovare il secondo sorriso.

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley ottobre 20, 2012 00:30