Serie C femminile, il commento della settimana

Pianeta Volley
By Pianeta Volley ottobre 31, 2012 22:00

Serie C femminile, il commento della settimana

Brighigna Francesco

Francesco Brighigna

Entra nel vivo la serie C femminile con la terza giornata di campionato andata in archivio e con la prossima che, approfittando delponte di Ognissanti, prenderà il via proprio questa sera. A punteggio pieno la New Font Prep Mori Gubbio (9 punti) che liquida in tre set la pratica Vis Fiamenga Foligno (5). Riso e compagne si confermano fra le squadre da battere; per le folignati primo stop dopo una partenza scoppiettante. È la Qsa PromovideoPerugia a condividere con le eugubine la vetta della classifica: per la squadra del tecnico Tomassetti arriva la terza vittoria, a farne le spese è la Mb Immobiliare Chiusi ancora al palo in questa stagione. Per le perugine ottima la prova di Pirchio con 19 palloni a terra. Non riesce a mantenere la vetta della classifica la Zambelli Orvieto (8) che nel derby in casa dell’Azzurra Terni (5) trova la vittoriasolo al tie-break. Le ternane, guidate dall’asse Tocca-Veritieri, si portano prepotentemente avanti, Orvieto però non ci sta e ribalta il risultato conquistando due punti in un campo ostico. Sugli scudi Fiorini e Verdacchi con 21 centri a testa. Quarta piazza per la Restaura Castiglionedel Lago (7) deltecnico Pippi, le lacustri rovinano il debutto casalingo dell’Avis Magione (3) con una prestazione senza sbavature che vale i tre punti. Torna a sorridere la Vittoria Assicurazioni Perugia (6) che espugna la tana del Fossato Volley (3) con un secco tre a zero; le perugine sempre a segno in trasferta andranno alla ricerca delprimo sigillo casalingo nel derby che le vedrà opposte alla Qsa Promovideo Perugia. Ritrova il sorriso l’altro team del capoluogo, la Libertas Perugia (6), grazie alla vittoriasull’Assisi Volley di coach Guerrini. Non sono bastati i 14 punti della ex di turno Gaudenzi alle assisane che, complice la sosta, ancora guardano tutti dal basso. Seconda affermazione interna per la Casadel Lampadario Ellera (5), il team di Merenda, grazie ad una Molinari in grande spolvero, fatica solo un set contro le giovani della Essepi Service San Feliciano. Nell’unica gara giocata domenica è la Itat Umbertide (4) ad aggiudicarsi il derby dell’Alto Tevere avendo la meglio solo al tie-break sulla Gherardi Svi Città di Castello (1). Le ragazze di coach Francesco Brighigna, trascinate dagli attacchi di Tosheva, fanno segnare la prima vittoria stagionale. Ha riposato il Ponte Felcino. Nel primo turno infrasettimanale della stagione il Chiusi ha ospitato Città di Castello, due squadre alla ricerca del primo squillo in campionato. Fra le gare in programma oggi spiccano due derby, quello del capoluogo di regione fra Vittoria Assicurazioni Perugia e Qsa Promovideo Perugia e quello lacustre fra San Feliciano e Magione. Sempre domani si disputeranno gli incontri fra Assisie Terni, Foligno e Ellera, Orvieto e Libertas Perugia. In programma il primo novembre il ritorno in campo delPonte Felcino che dopo la sosta fa visita al Castiglione del Lago, mentre Umbertide riceverà il Fossato di Vico. Riposa il Gubbio.
Andrea Sacco

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley ottobre 31, 2012 22:00