Sir Safety Perugia, indicazioni positive in serie C maschile

Pianeta Volley
By Pianeta Volley ottobre 16, 2012 17:00
Giannini Romano

Romano Giannini

Buona la prima. Potrebbe essere questa la sintesi della prima giornata di serie C maschile per gli under 19 della Sir Safety Perugia, anche se il risultato finale ha sorriso alla Etruria Corciano che ha meritato di vincere  (12-25, 25-16, 25-23, 25-22). Rimane un pizzico di rammarico perché, a conti fatti, un tie-break i piccoli bianconeri lo avrebbero meritato. Passando alla cronaca della partita, contro ogni pronostico partono a mille i ragazzi del presidente Sirci che giocano una bella pallavolo per una quarantina di minuti e, dopo essersi aggiudicati facilmente il primo set con un perentorio 12 a 25, giocano alla pari anche il secondo sino al 12-10 per Corciano. A quel punto esce di scena uno dei migliori in campo per la Sir, lo schiacciatore Luca Maracchia che, già febbricitante, è costretto a chiedere il cambio. Il parziale se lo aggiudica facilmente l’Etruria, ma la nota lieta è il rientro in campo di Guerrini, deciso a dare una mano ai propri compagni nonostante l’infortunio subito due settimane fa e rientrante senza neanche un ‘allenamento nelle gambe. Coach Giannini le prova tutte e nel terzo set mischia ancora le carte portando Pecci nell’inedito ruolo di opposto e sistemando Skuodis e Radicioni nel loro ruolo naturale di centrali. La frazione è emozionante e sempre tenuta in mano da capitan Cricco e compagni. Ma gli ultimi due minuti sono fatali per i giovani block-devils che, con tre errori consecutivi (battuta errata di Pecci, ricezione errata di Giannetto e attacco errato di Dal pozzo), regalano il parziale ai padroni di casa. Il quarto set segue le orme del terzo e vede ancora alla ribalta il team di Giannini che però spegne la luce sul 18-17. Corciano è esperto e bravo ad approfittare della situazione, con ottime giocate al servizio e a muro, e scappa nel punteggio. A nulla serve l’ultimo tentativo dei bianconeri che cedono. Nonostante la sconfitta, a fine partita arrivano i complimenti di Romano Giannini verso la squadra: «Ai ragazzi avevo chiesto di mettercela tutta e di aiutarsi in campo perché sapevo che sarebbe stata una partita dura e perché temevo che potessimo pagare le assenze che avevamo. Devo dire che sono soddisfatto della prova dei miei ragazzi, anche se il risultato non ci premia. Sono certo che faremo meglio nelle prossime giornate. Per questo gruppo c’è tempo e spazio per crescere e sono sicuro che i margini di miglioramento, che una squadra tutta nuova come la mia potrà avere, si vedranno strada facendo». Il prossimo turno di serie C vedrà la Sir Safety Perugia impegnata in casa, al Capitini di Perugia, il 20 ottobre alle ore 17:30 contro la Rossi Ascensori Foligno. La rosa dei perugini: Cricco, Maracchia, Migno, Pecci, Skuodis, Radicioni, Dal Pozzo, Pisciella, Giannetto (L), Guerrini, Dionigi. All. Romano Giannini ed Andrea Piacentini.
(fonte Umbria Volley Perugia)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley ottobre 16, 2012 17:00