A Città di Castello arriva l’imbattuta Monza

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Novembre 3, 2012 14:00

A Città di Castello arriva l’imbattuta Monza

Fromm Christian

Christian Fromm

Per la serie… gli esami non finiscono mai! C’è appena il tempo per rientrare a casa dalla lunga trasferta di Corigliano Calabro, chiusa con il quarto tre a zero di fila, che la Gherardi Svi Città di Castello si tuffa di nuovo nella preparazione del big match della sesta giornata di campionato della serie A2 maschile contro Vero Volley Monza, squadra che, come i tifernati, ha già osservato il turno di riposo. Imbattuti come Rosalba e compagni, i ragazzi di coach Fumagalli hanno però due punti in meno dei biancorossi per aver vinto al tie-break le prime due gare disputate a Brolo e Loreto. Ancora una volta la presidentessa Alessandra Marzari ha costruito un sestetto di grande forza che conta sulla regia di Tiberti, ex Padova, sulle bordate dell’opposto ungherese Baroti, coadiuvato dai posto quattro Botto (ex Segrate) e Hrazdira (lo scorso anno a Santa Croce). Al centro Paolo Cozzi, l’ultima stagione a San Giustino) fa coppia con il confermato Beretta, il libero è Angelov, anche se nelle scorse settimane è arrivato anche Pieri da Cuneo. La forza dei tifernati dovrà essere quelle di mostrare la serenità e la voglia di fare gruppo e di lottare evidenziata nelle prime quattro gare, il pubblico sarà qualcosa di più che il settimo uomo in campo. Prima di parlare dei lombardi Andrea Radici sottolinea l’importanza dell’ultima vittoria: «Una trasferta ampiamente positiva, la squadra ha giocato una partita di alto livello con un atteggiamento costruttivo, soprattutto nei primi due set quando l’avversario ha cercato di contrastare il nostro gioco che aveva supremazia nell’attacco di palla alta. Sono stati tosti fino alla fine perché hanno variato il sistema di battuta, forzando nel contempo il muro su Van Walle. Il premio che abbiamo ottenuto ci dà la possibilità di guardare alla partita di domenica con ulteriore entusiasmo, pur con la consapevolezza che per giocare questo genere di sfide bisogna essere pronti anche dal punto di vista mentale. E’ necessario non tralasciare nulla ed avere massimo rispetto dell’avversario: solo così si può continuare a sperare di fare un campionato di elevata qualità». Anche lo schiacciatore tedesco Christian Fromm guarda al futuro senza dimenticare il passato: «La partita contro Corigliano è stata molto positiva, all’inizio abbiamo dovuto lottare poi è venuta fuori la nostra tattica e la nostra tecnica. Sono molto contento di queste prime quattro partite vinte, la nostra è una squadra forte e ora contro Monza c’è la possibilità di continuare a giocare bene, soprattutto perché siamo in casa». Così in campo (Pala-Ioan, ore 18, arbitri Bruno Frapiccini e Ugo Feriozzi). Città di Castello: Visentin-Van Walle, Rosalba-Fromm, Piano-Braga, Tosi (L1); a disposizione Grasso, Franceschini, Massari, Carminati, Lensi (L2). All. Andrea Radici. Monza: Tiberti-Baroti, Hrazdira-Botto, Cozzi-Beretta, Angelov (L); a disposizione Reggio, Puliti, Mor, Cauteruccio, Pieri (L2). All. Marco Fumagalli. Radiocronaca diretta su Rtv-Rts (frequenze 98.9, 99.1, 100.3 per tutta la Valtiberina), differita tv su Trg martedì alle ore 22,30 circa e mercoledì alle ore 14 circa.
(fonte Città di Castello Pallavolo)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Novembre 3, 2012 14:00