Ciotti Orvieto super, sconfitto San Marino

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Novembre 11, 2012 18:00

Ciotti Orvieto super, sconfitto San Marino

Pasquini Luca

Luca Pasquini

Primo acuto ‘vero’ nel campionato di serie B2 maschile per la Ciotti Luciano Autotrasporti Orvieto che, davanti al proprio pubblico, riesce a centrare un preziosissimo successo pieno per tre a zero superando un avversario di qualità come la Royal Catering San Marino, arrivata in Umbria ancora imbattuta. La compagine della Rupe, senza esitare, indirizza subito il match sui binari giusti: l’efficacia in attacco di Fuganti e Belli ed i muri al centro di Chiappini portano i colori orvietani sul 9-3; gli sfidanti trovano qualche soluzione, ma Luca Pasquini, Vergoni e lo stesso Belli continuano ad incidere (13-6, 18-11 e 21-13) lanciando la squadra verso il primo traguardo. La seconda frazione conosce maggiore equilibrio, a Fuganti e Belli (6-4), San Marino replica infilando un parziale di 4-0, frutto anche di tre muri vincenti (8-6); da qui inizia una serie di botta e risposta con il pallino del gioco che passa da una parte all’altra (10-9 e 13-12 Orvieto, quindi 15-13, 16-15 e 17-16 ospite), per mano soprattutto dei Tabarini; ci pensa poi Luca Pasquini a proiettare i suoi di nuovo in avanti (18-17), con le distanze mantenute fino al 22-20; il sestetto di Maestri, ad ogni modo, dimostra di avere ancora frecce al proprio arco e con un break di tre a zero si rimette in corsa (23-22) conquistando il set-point (23-24) grazie al contributo del centrale Zonzini; l’offensiva di Belli, però, regala ai propri compagni prima i vantaggi e successivamente diverse opportunità del due a zero che viene fissato con un bel secondo tocco del regista Marini. Nel terzo parziale la parità dura sino al 5-5 perché è poi il collettivo di Lisei a guidare grazie a Vergoni, Fuganti ed alla consistenza a muro di Chiappini (11-6); i gemelli Tabarini cercano di restare al passo (11-13 e 14-16), ma Belli aumenta il distacco sul 18-14; sebbene i titani si rifacciano nuovamente sotto (19-21), la Ciotti non si lascia impensierire arrivando a siglare, trascinata sempre da Belli, il 24-19; i sanmarinesi, comunque, non demordono pungendo al servizio con Venzi (22-24), ciò nonostante la formazione orvietana è brava a stoppare ogni velleità avversaria archiviando la pratica. Risultato, dunque, davvero significativo per il team orvietano che ha disputato una prova convincente offrendo risposte valide nei vari fondamentali: personalità, determinazione e buona solidità di gruppo hanno caratterizzato la gara, specialmente nei frangenti topici. Adesso sarebbe importante dare continuità alla striscia positiva per rafforzare ulteriormente anche la posizione di classifica con gli occhi già puntati sul prossimo impegno, forse il più avvincente del girone, è in programma, infatti, il derby contro lo Spoleto dell’ex Servettini. L’ appuntamento, pertanto, è sabato 17 novembre alle ore 18 al Pala-Rota nella città del festival dei due mondi.
CIOTTI AUTOTRASPORTI ORVIETO – ROYAL CATERING SAN MARINO = 3-0
(25-16, 28-26, 25-22)
ORVIETO: Belli 23, Fuganti 15, Chiappini 7, Pasquini L. 7, Vergoni 4, Marini 2, Marchetti (L1), Palmucci, Pasquini A., Petruzzo, Spagnoli, Antonelli, Franciaglia (L2). All. Fabrizio Lisei.
SAN MARINO: Tabarini A. 10, Zonzini 10, Tabarini F. 9, Venzi 5, Bacchini 4, Crociani 2, Celetti (L), Lombardi, Pari, Piscaglia, Benvenuti, Raggi. All. Stefano Maestri.
Arbitri: Federico Gorelli ed Alessandra Apicella.
(fonte Libertas Pallavolo Orvieto)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Novembre 11, 2012 18:00