Emanuele Ginocchini «Corciano vuole crescere»

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Novembre 29, 2012 15:30
Ginocchini Emanuele

Emanuele Ginocchini

Dopo la pausa prevista dal calendario per il girone staziona per ora nella parte bassa della graduatoria della serie C maschile ma non perde la fiducia di poter migliorare il suo status la Etruria Corciano, abituata com’è a frequentare i salotti buoni della pallavolo umbra. Negli ultimi anni la compagine delle magliette nere è sempre stata una delle protagoniste nel torneo più importante del Cuore Verde d’Italia ma nella passata estate gli avvicendamenti sono stati moltissimi ed è logico che non sarà facile avere lo stesso rendimento. Tra gli atleti che si sono ritagliati spazi importanti c’è il regista Emanuele Ginocchini che riferisce la situazione creatasi: «Siamo davvero un bellissimo gruppo, molto variegato dal punto di vista dell’età, ed è proprio la differenza di età tra di noi che a mio parere fa della nostra squadra un mix di esperienza e voglia di imparare che sfocia in uno spogliatoio davvero unito». Lancia un’occhiata a questo primo scorcio di stagione il palleggiatore che ha sostituito Camardese, ricevendo un eredità pesante. «Per quanto riguarda il campionato siamo partiti bene con la vittoria contro la Sir Perugia e i due tie-break, purtroppo persi, contro Foligno e Clitunno, squadre costruite per raggiungere risultati del tutto diversi dai nostri. Le ultime partite le abbiamo però giocate sottotono, non esprimendo al meglio il nostro gioco e non mettendo in campo l’agonismo e la grinta che da sempre sono il nostro marchio di fabbrica, ma soprattutto ci siamo caricati di errori rendendo agli avversari tutto troppo semplice, è proprio questo l’aspetto sotto il quale il nostro allenatore ci sta facendo lavorare molto in palestra». Tante avversarie agguerrite ma per l’atleta ventiduenne le possibilità di fare qualcosa di buono ci sono. «Per quanto riguarda il campionato di quest’anno, a parte tre o quattro squadre di livello superiore, credo sia piuttosto equilibrato e sono sicuro che andando avanti le sorprese non mancheranno e ci sarà da divertirsi. L’obiettivo che ci siamo prefissi a Corciano a inizio anno è innanzitutto quello della crescita, sia a livello individuale e dunque tecnico, che come affiatamento e unione del gruppo. Sappiamo di non essere una squadra che può appoggiare il gioco su individualità che da sole risolvono le partite, dobbiamo quindi lavorare tutti insieme e farci trovare pronti ogni volta che il compagno ha bisogno di una mano, dentro e fuori dal campo. Il gruppo sta allenandosi con impegno, costanza e serietà e sono sicuro che a fine anno raggiungeremo gli obiettivi che ci siamo prefissi e chissà che non riusciremo anche a dare fastidio a qualche squadra più quotata e a toglierci qualche bella soddisfazione».

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Novembre 29, 2012 15:30