Grifo Volley Perugia, scontro al vertice col Terni

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Novembre 30, 2012 17:30

Grifo Volley Perugia, scontro al vertice col Terni

Cipolletti-Mastroianni

Marco Cipolletti e Vincenzo Mastroianni

Il mese di dicembre porta con se tante speranze, ma prima della tradizionale pausa di fine anno le formazioni più ambiziose puntano a farsi un regalo da mettere sotto l’albero. E’ sicuramente con questo spirito che le due battistrada della serie C maschile scenderanno in campo sabato pomeriggio al palazzetto di San Marco, teatro dello scontro al vertice che alle ore 18,30 avrà fischio d’inizio. La capolista Grifo Volley Perugia si presenta all’appuntamento davanti ai propri tifosi con la coscienza di aver disputato una prima parte di stagione davvero superiore alle aspettative. I biancorossi del tecnico Paolo De Paolis hanno dimostrato di aver acquisito la sicurezza nel loro gioco e sono stati soprattutto i giovani ad evidenziare quel salto di qualità che la dirigenza si auspicava. Nell’organico grifone è certamente la presenza del libero Marco Cipolletti a fornire serenità e fluidità negli schemi, uomo d’ordine in seconda linea che permette di impostare la manovra offensiva nella maniera migliore, ma anche il centrale Gianmarco Marta ha fatto vedere di essere pronto per questo importante appuntamento. Dalla parte opposta della rete c’è una Henkel Terni che è tornata a recitare un ruolo di assoluto rilievo nella massima categoria regionale, un ruolo da protagonista che è suffragato dai risultati. Tra gli ospiti diretti dal coach Matteo Moroni ci sono eccellenti giocatori dal curriculum illustre ma senza dubbio il pericolo numero uno è il potente schiacciatore Paolo Pacciaroni che fa tremare tutte le avversarie, degno di attenzione anche l’opposto Davide Michienzi il cui rendimento si è particolarmente distinto. Nessuna delle due antagoniste ha ancora perso, sette le vittorie conseguite dai perugini che in un paio di occasioni sono ricorsi al tie-break, sei i successi consecutivi dei ternani che non hanno ancora perduto neppure un set. Un vero esame di maturità, dunque, per le due squadre più in forma del momento, 19 punti in classifica per la Grifo Volley che ha la possibilità di tentare la fuga, 18 punti per la Henkel che ha l’occasione per effettuare il sorpasso. A godere di questo big-match saranno senza dubbio gli amanti delle schiacciate che si assieperanno numerosi sulle gradinate dell’impianto sportivo di San Marco per osservare all’opera alcuni dei migliori elementi che offre il panorama umbro. Probabile sestetto Perugia: Mastoianni in regia, Bondini opposto, Marta e Maurel centrali, Margaritelli ed Agostini schiacciatori di posto-quattro, Cipolletti libero. Possibili titolari Terni: Bregliozzi ad alzare in diagonale con Michienzi, Coccetta e Kelmendi in zona-tre, Pacciaroni e Capotosti di banda, Fiore libero.
(fonte Grifo Volley Perugia)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Novembre 30, 2012 17:30