La Monini Spoleto esonera coach Fabio Mechini

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Novembre 14, 2012 22:00
Mechini Fabio

Fabio Mechini

Clamoroso divorzio in serie B2 maschile, la prima panchina del volley umbro che salta è quella della Monini Spoleto di serie B2 che proprio oggi ha ufficializzato la scelta alla squadra durante la seduta di allenamento. Ad essere esonerato è il tecnico Fabio Mechini che su quella panchina approdato nel 2012 ed aveva iniziato la sua terza stagione. Una notizia che attendeva solo di essere confermata visto che martedì la seduta tecnica era stata condotta dal vice allenatore Luca Arcangeli Conti. Una notizia inattesa visto che era stato lui il timoniere biancoverde che aveva conquistato la promozione sul campo solo pochi mesi fa con vincendo i play-off della massima categoria regionale e riportando la formazione olearia nel palcoscenico che più gli è consono. Difficile pensare che alla base della scelta possano esserci i risultati, le tre vittorie conseguite in cinque turni di stagione, ultima delle quali proprio sabato scorso in trasferta a Civitanova Marche, possono essere considerate sufficienti per una matricola. Il problema invece pare che risieda nelle prestazioni avute dalla squadra che non hanno soddisfatto la dirigenza, nonché nello spogliatoio dove la tanto desiderata unità di gruppo non c’è. I motivi scatenanti la rottura sarebbero dunque da ricondurre alla gestione di un team che è formato prevalentemente da atleti esperti e che in teoria dovrebbero essere capaci di amministrarsi da soli. In attesa di conoscere la versione ufficiale del club la presidente Mari ha affidato l’incarico ad Alejandro Romanò (che potrebbe anche avere un ruolo da giocatore), ma l’esperto italo-argentino non sarà solo, al suo fianco si ipotizza possa esserci Riccardo Provvedi, già responsabile del settore scuola nella stessa società sportiva, con un ruolo di supervisione.

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Novembre 14, 2012 22:00