L’Antica Botte Perugia si fa valere

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Novembre 21, 2012 06:00

L’Antica Botte Perugia si fa valere

Lapenna Maria

Maria Lapenna

Sono state proprio le mani dell’atleta Maria Lapenna a determinare la vittoria della terza giornata di una seconda divisione femminile che consolida maggiormente la sua posizione in vetta della classifica. L’Antica Botte Perugia, ‘figlia’ della neonata Nuova Perugia Volley, ha dominato l’intera partita contro la Libertas Perugia Jupiter vincendo in tre set (25-13, 25-10, 25-12), grazie alle alzate decisive di una regista che ha saputo dosare bene esperienza, grazie agli attacchi già noti di un’opposta come Maddalena Cespa e di una nuovissima forza d’animo, che padroneggia i caratteri ben determinati delle più giovani Antonella Voccia, Noemi Cenni, Alessandra Zepparelli, Giulia Pera, Samanta Luzi. A decidere e sostenere la squadra vi era una panchina di tutta serenità e unicità, che vedeva come primo allenatore Fabio Pincicatti e come secondo Sergio Peluso, che con i loro consigli hanno saputo portare ad una vittoria netta, un tre a zero, di una squadra super motivata a farsi notare in un ambiente come quello perugino. Non da meno, però, le atlete della prima divisione che hanno saputo tener testa nella giornata di domenica al Dandy’s Città della Pieve. In una partita molto combattuta, fino ad arrivare ad un punteggio record al tie-break (25-21, 17-25, 25-23, 19-25, 24-26), le ragazze hanno saputo mostrare gli artigli, come da perfette leoncine perugine. Importanti sono stati gli ultimi e determinanti attacchi della schiacciatrice Sarah Spaccini, che ha saputo portare la squadra a grandi livelli. Grande contributo e complimenti per le atlete della prima divisione che hanno lottato fino all’ultimo con grande ardore.
(fonte Nuova Perugia Volley)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Novembre 21, 2012 06:00