L’Arrone-Colleluna non può nulla ad Acquasparta

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Novembre 21, 2012 15:00

L’Arrone-Colleluna non può nulla ad Acquasparta

ArroLuna

ArroLuna

Dopo i due punti conquistati nella partita precedente, le giovani ragazze dell’Arrone-Colleluna si ritrovano nella tana della Cmp Acquasparta per confrontarsi con la capolista. Come le padrone di casa anche la squadra dei presidenti Filidei e Trotti deve fare a meno di due giocatrici, una per infortunio e una per motivi di lavoro. Tre a zero il risultato a favore delle padrone di casa che senza molti problemi dimostrano la loro forza nel gestire questo incontro, merito di un esperienza sicuramente maggiore nel disputare questo tipo di partite. Parte bene il primo set, dove le ragazze del coach Massimo Grifoni mettono a segno i primi cinque punti consecutivi, con un buon inizio da parte degli attaccanti Emanuela Ferranti e Miriana Tarani, le padrone di casa, rispondono subito e riescono a mettere in moto la loro potenzialità specialmente con la Testasecca al centro e soprattutto la Guerreschi in banda, per le atlete del Arrone-Colleluna che non riescono più ad impensierire le padrone di casa diventa tutto più difficile. Secondo e terzo parziale con lo stesso tipo di situazione anche se la panchina arronese ruota tutte le ragazze a sua disposizione cercando l’assetto migliore ma non riuscendo comunque a modificare l’andamento della gara. Partita quindi sottotono per le giovani atlete dell’Arrone-Colleluna dove pesano i pochi punti riusciti a realizzare e i troppi errori in battuta aggiunti alla scarsa efficienza in ricezione e dove non si trova assolutamente la spensieratezza e il divertimento nel giocare la partita, cosa che nelle altre occasioni si era sempre evidenziato in maniera netta. Ma con un nuovo spirito in campo, con la giusta sicurezza e maggior convinzione, sarà interessante rivivere lo scontro nel girone di ritorno. Dopo le due vittorie, questa partita non deve essere un passo indietro, soprattutto mentalmente per le ragazze dell’Arrone-Colleluna, ma un’esperienza per affrontare con maggior impegno le prossime partite di campionato. Il prossimo obiettivo sarà sabato 24 dove le ragazze si scontreranno con il Nocera Umbra.
CMP ACQUASPARTA – ARRONE COLLELUNA = 3-0
(25-20, 25-17, 25-21)
ACQUASPARTA: Testasecca 16, Guerreschi 14, Michini 10, Todini 7, Guerrini 5, Toni E., Toni C. (L), Petrelli 2. N.E. – Romani, Pecorari, Bravini, Fucile. All. Consuelo Petrocchi.
ARRONE: Ferranti 9, Tarani 5, Minelli 3, Cesani 1, Paolucci, De Angelis, Rechi (L), Sinibaldi 2, Pitotti, Deliallisi, Paoletti, Barbonari. All. Massimo Grifoni.
Arbitro: Natalia Bernardino.
(fonte Arrone-Colleluna Volley)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Novembre 21, 2012 15:00