Libertas orvieto, le gare del settore femminile

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Novembre 21, 2012 21:30
Ercolani Maurizio

Maurizio Ercolani

Dopo il successo interno scorso contro Amelia, il collettivo di prima divisione femminile della Libertas Pallavolo Orvieto registra in coppa provinciale il terzo tre a zero (25-15, 25-17, 28-26) consecutivo superando domenica 18 novembre, sempre fra le mura amiche, la Teverina. Nel primo set le padrone di casa si portano subito avanti (5-2 e 8-5), ma le ospiti non mollano firmando la parità sul 12-12; le orvietane però, con i ficcanti servizi di Moscatelli prima e di Yenich poi, riescono a contrattaccare realizzando i break decisivi che le mandano a chiudere i conti. Anche nel secondo parziale le locali partono alla grande grazie all’apporto dai nove metri di Ciotti (10-0) che permette diverse ricostruzioni; il team avversario cerca di non far accrescere le distanze, ma le battute di Cappelloni (autrice anche di due vincenti) spingono la Libertas ancora più avanti (17-3); la Teverina tuttavia non si disunisce e pian piano comincia a rosicchiare qualche lunghezza (12-20); le ragazze orvietane, comunque,  fanno buona guardia e grazie a Ciotti e Zaccardo viene fissato il raddoppio. Nel terzo frangente la formazione della Rupe continua la sua marcia andando a segno con Casalicchio, Cappelloni, Moscatelli, Maggiolini e Ciotti (5-2, 11-5, 15-10 e 18-11). Le sfidanti, però, dimostrano di avere ancora benzina e, grazie a due buone rotazioni al servizio, stoppano ogni velleità locale effettuando una grande rimonta che vale addirittura il sorpasso sul 24-22; ad ogni modo, l’offensiva gialloblu ed un muro di capitan Federici riaprono le sorti capovolgendo di nuovo la situazione (25-24); dopo aver annullato un altro set-point ospite sul 25-26, il sestetto di Davide Carotta riesce finalmente a conquistare l’intera posta in palio. Orvieto: Cappelloni 6, Casalicchio 2, Ciotti 6, Federici 4, Galli 1, Maggiolini 9, Moscatelli 7, Rosati, Tanzini 2, Yenich, Zaccardo 1, Casoli (L). All. Davide Carotta. Lunedì 19, invece, le ragazze della squadra under 16 di Maurizio Ercolani sono state superate in ‘trasferta’ dal Volley Team che ha fatto suo il derby per tre a zero (26-24, 25-15, 25-16). Partenza molto grintosa per le gialloblu che, con Perisse, Palmucci e Spagnoli, si portano sul 7-5; tuttavia le cangurine firmano presto il sorpasso grazie alle soluzioni al centro ed al servizio (9-7 e 15-8); la Libertas comunque cerca di accorciare e con Maggiolini viene siglato il 17-22; nulla, però, appare pregiudicato perché in questo frangente, grazie anche a qualche errore gratuito locale, si riesce prima a rientrare (21-23) e poi ad arrivare ai vantaggi (24-24): ma sarà un ace a regalare la frazione alle padrone di casa. Nel secondo set altro inizio forte per la Libertas: Maggiolini ed un ace di Ercolani mandano i propri colori sul 4-0; il Volley Team, però, non si lascia sorprendere e, nonostante l’offensiva di Mencarelli e Maggiolini, sigla il raddoppio. Nel terzo parziale equilibrio fino al 5-5, poi il sestetto locale allunga sul +4; stavolta è la compagine di coach Ercolani a commettere qualche imprecisione in più (8-17), ma un break di cinque punti fa stare ancora al passo (13-17); ad ogni modo, le padrone di casa controllano fino a centrare la vittoria. Sebbene si sia registrata la prima sconfitta stagionale le giovanissime gialloblu hanno comunque dimostrato in diverse azioni spunti positivi che confermano step di crescita. Orvieto: Corradini, Ercolani, Maggiolini, Mencarelli, Palmucci, Perisse, Rotisciani, Spagnoli, Federici. All. Maurizio Ercolani. Concludiamo infine con un piccolo inciso. Il bello dello sport, infatti, non è solo quello di stare in compagnia quando si calcano i campi da gioco, ma è soprattutto condividere la realtà quotidiana che viviamo al di fuori: e così, come hanno fatto e stanno facendo tuttora numerose persone (tra i quali tanti giovanissimi), anche i ragazzi e le ragazze del settore giovanile della Libertas Pallavolo Orvieto qualche giorno fa, equipaggiati con stivali, pale e quant’altro, si sono rimboccati tutti insieme le maniche per aiutare chi è stato colpito dall’alluvione della settimana passata.
(fonte Libertas Pallavolo Orvieto)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Novembre 21, 2012 21:30