Magione sprofonda sempre più in basso

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Novembre 12, 2012 12:00

Magione sprofonda sempre più in basso

Cardinali Irene

Irene Cardinali

Continua il momento nero dell’Avis Magione in serie C femminile, che perde anche sul campo dell’Assisi Volley, formazione che fino a questo momento non aveva ancora conquistato punti in campionato. La bella vittoria di Chiusi nella gara d’esordio sembra ormai un lontano ricordo per le ragazze bianconere, che continuano a regalare set e partite perdendosi in lunghi momenti di black-out con un’infinita quantità di errori, davanti ai quali gli avversari non possono far altro che ringraziare ed incassare. In avvio di match coach Ciofetta schiera Federica Bertinelli in regia, Elisa Nucciarelli ed Elisa Orsini in banda, Laura Malucelli opposta, Irene Cardinali e Martina Alessandrini al centro ed Eleonora Favilli libero. Nonostante la partenza in salita (6-1), le ospiti iniziano a ricucire con pazienza lo strappo, fino al punto del pareggio di Bertinelli (14-14) e al primo vantaggio, che arriva grazie all’errore in attacco delle locali (14-15). Nucciarelli allunga e costringe coach Guerrini a chiamare anche il secondo time-out a sua disposizione (16-20), inutile però a cambiare l’inerzia della frazione, che va in archivio con il fallo di invasione ravvisato dalla coppia arbitrale. Il ritorno in campo è segnato dagli attacchi di Malucelli che sembrano far imboccare alle compagne la strada giusta (0-3); il turno in battuta di Panzolini guida però la reazione dell’Assisi che ribalta la situazione (5-3). La sequenza di mini-break da una parte e dall’altra fanno procedere il set in sostanziale equilibrio (20-19) prima del turno in battuta di Salvatore che coincide con il decisivo allungo delle locali (24-19), che ripristinano la parità al secondo tentativo. Si riparte sulla falsa riga della frazione precedente, con la fuga iniziale del Magione (0-3) e la successiva rimonta delle avversarie (8-8). Stavolta sono però le lacustri ad allungare (8-12),  garantendosi un margine di vantaggio che sarà amministrato fino alla fine del set, concluso dall’attacco di Nucciarelli. Dopo i canonici tre minuti di pausa è di nuovo la formazione di casa a spingere per cercare la rimonta, mentre le ospiti annaspano tentando di restare a galla (7-5). I due aces consecutivi di Granato (11-6) sembrano spegnere la luce sulla serata del Magione, che da quel momento entra in un tunnel dal quale non riuscirà più ad uscire. Tra errori in battuta, attacchi fuori e ricezioni sbagliate nella metà campo bianconera non funziona più nulla, mentre dall’altra parte il libero Maria Giulia Masciotti è padrona della seconda linea (20-10). Gli ingressi in campo di Luisa Castellini, Cecilia Baldoni e Laura Travaglini non smuovono le acque e l’ace di Bosi rinvia il verdetto al tie-break. Il quinto set si commenta da solo con il parziale del cambio campo (8-0); il Magione continua a fare errori e ad infrangere i propri attacchi sul muro locale e l’ace di Tomassi mette fine alle sofferenze dei tanti tifosi arrivati a sostenere la propria squadra nella terra di San Francesco. Prossimo impegno sabato 17 novembre alle ore 21,15 in casa contro Orvieto, per tentare di invertire un trend negativo che appare sempre più preoccupante.
ASSISI VOLLEY – AVIS MAGIONE = 3-2
(19-25, 25-20, 18-25, 25-14, 15-5)
ASSISI: Panzolini 17, Salvatore 14, Tomassi 10, Granato 4, Porzi 2, Bosi, Masciotti (L1), Notari 8, Brufani. N.E. – Catanossi, Segoloni, Martellini (L2). All. Fabrizio Guerrini.
MAGIONE: Malucelli 20, Nucciarelli 13, Orsini 7, Cardinali 6, Alessandrini 2, Castellini 2, Bertinelli 1, Favilli (L1), Baldoni, Travaglini, N.E. – Della Bina, Valeri, Lustri (L2). All. Tomas Ciofetta.
Arbitri: Dario Privitera e Daniela Morini.
(fonte Polisportiva Magione)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Novembre 12, 2012 12:00