San Feliciano dilaga su Magione

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Novembre 27, 2012 21:30

San Feliciano dilaga su Magione

San Feliciano Volley - seconda divisione femminile

la squadra del San Feliciano Volley in ricezione

Il San Feliciano Volley vince con un netto tre a zero il derby di seconda divisione femminile contro l’Avis Magione. Partita in cui il tecnico Agabitini ha avuto modo di dare spazio con tranquillità a tutta la rosa e dall’altra parte Ciofetta ha provato vari cambi di formazione, ma la squadra ha sofferto molto. Tra le lacustri Bigi indisponibile per problemi alla schiena. Il roster di partenza è con Orecchini alzatrice e Pacini opposta, Santucci e Vignaroli in banda e Gigli e Riganelli dal centro, libero Sciurpi. Le lacustri partono subito bene e Vignaroli dai nove metri innesca il vantaggio (14 battute, intervallate dalle due soste e da due cambi del Magione, con tre ace). Il tabellino segna 16-1. Entra la panchina lacustre, servono un po’ di punti per riorganizzare il gioco, poi Stefanelli chiude con due punti in attacco. Nel secondo set il Magione sembra aver preso le giuste misure tanto che è avanti di tre punti (4-7), ma son ben cinque gli errori avversari in questo avvio. Batalocco segna il 9-7 e per difendere quell’attacco Vignaroli e Gigli si scontrano e quest’ultima resta a terra con un taglio sopra il sopracciglio sinistro, ma a spaventare è la gran botta presa, tanto che viene chiamato l’intervento del 118, che consiglia di non muoverla dal campo. Gioco fermo per circa mezz’ora, tanta la paura e la preoccupazione, ma Natascia poi si riprende e viene portata al Pronto Soccorso in ambulanza. La compagne scendono di nuovo in campo con Locchi che viene schierata centrale visto che non ci sono cambi di pari ruolo. Punto su punto Pacini costruisce la rimonta (15-14). Gioco in equilibrio fino al 21 pari, quando Riganelli, ex di turno, mette a segno i punti finali. Nel terzo parziale il San Feliciano parte subito aggressivo, con Sorci entrata ad alzare (Orecchini spostata al centro), che sigla subito due ace. Poi di nuovo con Vignaroli si prende il largo (9-1). Ci prova Pettirossi appena entrata a macinar punti, ma da sola non basta, Veloci cambi di palla, ma il vantaggio è ben gestibile. Solo un break un po’ in appannaggio con Magione che prova a rientrare in partita (19-15), ma chiusura fotocopia con tre punti di Riganelli e il derby capoluogo contro frazione è della frazione. Prossimo turno l’8 dicembre a Tavernelle, pausa che speriamo consenta a Bigi di rientrare e a Gigli di rimettersi al meglio.
SAN FELICIANO VOLLEY – AVIS MAGIONE = 3-0
(25-13, 25-21, 25-18)
SAN FELICIANO: Pacini 15, Riganelli 11, Santucci 11, Vignaroli 5, Orecchini 5, Gili 1, Sciurpi (L), Sorci 2, Stefanelli 2, Locchi 1, Alunni, Andreini. All. Agabitini e Quadrati.
MAGIONE: Macchiolo 10, Tamburi 9, Carlicchi 6, Pettirossi 6, Batalocco 5, Calzoni (L1), D’Ellena 3, Ragni 2, Zetti 2, Alicante 1, Arcioni 2, Dottori, Macchiarini (L2). All. Ciofetta e Tamburi.
Arbitro: Merendelli Valerio.
(fonte San Feliciano Volley)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Novembre 27, 2012 21:30