San Feliciano si arrende presto a Monteluce

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Novembre 21, 2012 14:00

San Feliciano si arrende presto a Monteluce

Essepi Service San Feliciano (schiena)

entrata in campo della Essepi Service San Feliciano

Sabato alla palestra Comunale di Sant’Erminio si sono scontrate due compagini con obiettivi opposti in serie C femminile: la Qsa Promovideo Perugia, una tra le elette per la vittoria del campionato e la Essepi Service San Feliciano che sosta nelle ultime posizioni e lotterà per la salvezza. Queste quindi anche le forze scese in campo, ma le ospiti hanno sbagliato l’approccio e l’atteggiamento. In una partita in cui la ricerca forzata della vittoria deve essere un problema altrui, non si può subire il gioco avversario senza provare ad opporsi, soprattutto quando con entusiasmo e grinta si è riportato a casa il set di partenza. Forse il risultato non sarebbe cambiato, ma di certo ben poco han faticato le padrone di casa per vincere tre set avendo opposta una squadra che ha fatto molti errori, che ha riposto le pive nel sacco prima del tempo. La buona prova e il buon gioco messo in campo nel primo frangente, per di più vinto, altro non doveva fare che caricare e spingere a continuare su quella rotta, cosa che non è avvenuta anzi, si è visto poi un San Feliciano spaesato e disordinato. In avvio coach Ziino manda in campo Roccatelli in regia e Orsini opposta, Caldarella e Monti in banda, Vicarelli e Belardoni al centro e Cosci libero. Dopo l’equilibrio iniziale sono le lacustri ad allungare, dapprima con Caldarella e poi con Vicarelli in battuta (5-10). Coach Tomassetti inserisce Scorcini opposta per Burnelli e Mastroforti in seconda linea al posto di Bordellini. Con esperienza Giorgi e compagne tengono il passo, complici anche alcuni errori dall’altra parte della rete (15-17). Break positivo con Vicarelli dai nove metri e Monti che sigla ben quattro punti intervallati da entrambe le soste chiamate da coach Tomassetti (15-22). Si avanza a intervalli alternati, è sosta per Ziino e Monti chiude con un attacco (20-25). Secondo set subito con Perugia che passa avanti (6-2), tanti gli errori lacustri e il divario cresce (14-8). Dal Pozzo sostituisce Orsini. Ma con Giorgi dai nove metri le lacustri si scavano la fossa, con ben tre errori di fila in attacco, il tabellone segna 23-12. Sfascia porta al set point, Monti annulla il primo e consegna il secondo con un servizio fuori (25-14). Terzo frangente sulla falsa riga del precedente. Un San Feliciano disorientato male organizza l’azione e subisce con poca obiezione il gioco avversario. Fatale il break finale con sette battute di Pirchio (tre gli ace) ed è set-point per le padrone di casa, annulla Caldarella e il set chiude sempre con un errore in battuta di Monti (25-13). Nel quarto parziale continua la poca opposizione del San Feliciano, che oltretutto regala undici punti alle avversarie. Sul punteggio di 18-13 finiscono anticipatamente la partita, otto le battute di Pirchio senza ace diretti ma con Bordellini che ci pensa a chiudere dalla prima linea. Perugia torna a vincere. Stasera turno infrasettimanale per San Feliciano tra le mura amiche alle ore 21 contro la capolista Gubbio.
QSA PROMOVIDEO PERUGIA – ESSEPI SERVICE SAN FELICIANO = 3-1
(20-25, 25-14, 25-13, 25-13)
PERUGIA: Pirchio 17, Giorgi 12, Burnelli 9, Bordellini 5, Fanelli 1, Bertinelli 1, Paffarini (L), Scorcini 5, Sfascia 4, Mastroforti. N.E. – Hromis, Piccioni. All. Luca Tomassetti.
SAN FELICIANO: Monti 10, Vicarelli 7, Belardoni 6, Caldarella 6, Roccatelli 4, Orsini 1, Cosci (L), Dal Pozzo 4, Cincini 2, Renghi. All. Luca Ziino.
Arbitri: Luigi Crociani ed Alessandro Oranelli.
(fonte san Feliciano Volley)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Novembre 21, 2012 14:00