San Feliciano sprecona, regalo a Città di Castello

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Novembre 4, 2012 20:00

San Feliciano sprecona, regalo a Città di Castello

Caldarella Serena

Serena Caldarella

Nella quinta di campionato di serie C femminile la Essepi Service San Feliciano lascia tutto alla Gherardi Svi Città di Castello. Partita lottata guardando i parziali, ma sulla metà campo lacustre la lotta dura solo negli avvii di set. Le ragazze di coach Ziino partono bene e poi subiscono la partita, peccano forse ancora un po’ troppo di inesperienza nel gestire i vantaggi e di non continuità nella seconda parte di ogni set. Primo set ai vantaggi, con un San Feliciano che sì parte bene, ma sbaglia molto. Pochi in questo frangente di gioco i punti delle padrone di casa, tra battute lunghe, attacchi a rete e falli in alzata sono le stesse lacustri a far avanzare il tabellone da entrambe le parti sino al 28 a 26 finale. Nel secondo parziale, cambio di regia per le ospiti, Renghi per Roccatelli. Partono forti Caldarella e compagne, con lo stesso capitano che mette a segno ben cinque punti in questo avvio (3-10), poi subiscono più che il gioco avversario il loro black out dove nulla riesce e tutto si sbaglia (11-10 e 17-11). Ci prova Renghi a ripartire, ma ormai lo strappo sembra non ricucibile e la testa non ne vuole sapere di reagire. Vicarelli chiude due muri a fila, ma Mancini e Corsini chiudono il set (25-18). Nel terzo parziale scende in campo la formazione di partenza, è l’ultima chiamata se si vuol far qualcosa di concreto. Avvio fotocopia con Dal Pozzo che martella da posto quattro e Roccatelli che batte forte, sul 3 a 6 è time out per Città di Castello. Ma ormai il copione si conosce, 9 pari. Sul 13-11 è time-out per le ospiti, che sembrano risvegliarsi (13-15), ma Bonci e compagne continuano a crederci e a far la loro partita (19-18). Punto a punto fino ai vantaggi. Match ball per San Feliciano (22-24), Rossi chiama il secondo time-out, Roccatelli e Belardoni pasticciano sotto rete, seconda sosta per Ziino, fallo in alzata (24-24). Caldarella passa in attacco, Mancini attacca fuori ma l’arbitro dice dentro, fa punto Budassi ed è match ball per Castello (26-25). Fallo in palleggio di Martini, fuori di Mancini (26-27) e con un punto di Martini, un’invasione lacustre e un muro di Corsini ecco che set e partita vanno alle locali che festeggiano così la prima vittoria.
GHERARDI SVI CITTA’ DI CASTELLO – ESSEPI SERVICE SAN FELICIANO = 3-0
(28-26, 25-18, 29-27)
CITTA’ DI CASTELLO: Mancini 17, Corsini 9, Bonci 7, Budassi 5, Martini 4, Cucciaglioni 1, Tizzi  (L1), Caselli 2, Calderini, Bracchini, Gambino, Cesari (L2). All. Federico Rossi.
SAN FELICIANO: Caldarella 16, Dal Pozzo 12, Migni 5, Roccatelli  4, Vicarelli 3, Belardoni 3, Cosci (L), Renghi 1, Monti, Cincini, Orsini. All. Luca Ziino.
Arbitri: Daniela Morini e Chiara Santucci.
(fonte Volley San Feliciano)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Novembre 4, 2012 20:00