San Giustino vince e convince contro Ravenna

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Novembre 24, 2012 21:40

San Giustino vince e convince contro Ravenna

Maric Goran (attacco)

lo schiacciatore Goran Maric in attacco

La Vivi Altotevere San Giustino si impone con un perentorio tre a zero sulla Cmc Ravenna e raccoglie il secondo successo interno consecutivo in serie A1 maschile. La squadra di Fenoglio ha dominato la contesa fino dai primi scambi e ha vinto tutti i duelli, a livello individuale e nel gioco. Ravenna ha sbagliato tanto, San Giustino si è espressa al top anche grazie alle prove di Maric (13 punti) e Van Den Dries (11 punti).  In casa Altotevere San Giustino assente per infortunio Cebulj. Nel ruolo di opposto agisce Van Den Dries, Maric gioca la prima da titolare tra le mura amiche, mentre in regia coach Fenoglio preferisce Torre e Mc Kibbin. Sestetto titolare per Ravenna di Paolo Fresa. La squadra di casa apre le danze con il muro di Bohme e inizia nettamente meglio dei romagnoli (8-4 al primo time-out tecnico). San Giustino gioca bene soprattutto in difesa e a muro, il gap tra le due squadre aumenta progressivamente (14-6 grazie ad un perfetto attacco centrale di Maric e poi 16-8 a causa della battuta fuori di Sirri). Ravenna sbaglia tanto in tutti i fondamentali, i padroni di casa ne approfittano e va a vincere il set con un emblematico 25 a 12. Ravenna firma il primo punto del secondo parziale (muro out di Fiore), ma gli umbri tornano avanti con il vincente di Bohme (3-2). In campo c’è maggior equilibrio rispetto al primo set è lo spettacolo è più coinvolgente. San Giustino resta avanti nel punteggio (8-6 al primo time-out, 16-14 alla pausa successiva grazie al vincente di Van Den Dries). Zanuto e Bellei fanno sperare la Cmc, ma la parte finale del parziale è favorevole ad Altotevere. Maric conclude in modo perfetto l’azione più bella della gara (24-21), Van Den Dries firma il punto del 25-22 e porta San Giustino sul due a zero. Grande equilibrio anche nella prima parte di terzo set. Maric apre i conti in favore della formazione di casa, il muro firmato da Bohme permette agli umbri (trascinati come sempre da un tifo favoloso) di salire sul punteggio di 11-8. La Cmc accusa il colpo, San Giustino continua a giocare su ottimi livelli ed il divario si fa sempre più ampio (16-11 al time-out con l’errore di Zanuto). Maric prende per mano la squadra e diventa devastante (splendida la pipe del 18-13) nel finale. Ravenna prova a tornar sotto, la squadra di Fenoglio sente profumo di successo e centra l’obiettivo grazie al punto di Fiore (25-20). Grande festa al Palakemon per una vittoria netta ed importante. Queste le parole a coldo dell’allenatore Marco Fenoglio: «Abbiamo giocato una grande gara ed ottenuto una vittoria molto importante. Abbiamo vissuto una settimana delicata, oggi ho visto la reazione che volevo. Abbiamo preparato la partita al meglio e siamo entrati in campo con la tensione giusta. Sono davvero molto contento. Abbiamo giocato fortissimo muro-difesa e al servizio».
VIVI ALTOTEVERE SAN GIUSTINO – CMC RAVENNA = 3-0
(25-12, 25-22, 25-20)
SAN GIUSTINO: Maric 13, Van Den Dries 11, Bohme 8, Fiore 6, De Togni 5, Torre 3, Cesarini (L), Guttmann. N.E. – Mc Kibbin, Coali, Gradi, Mattioli, Lo Bianco. All. Marco Fenoglio ed Ezio Porro.
RAVENNA: Bellei 12, Zanuto 9, Mengozzi 6, Creus Larry 6, Sirri 5, Psarras 1, Tabanelli (L), Pelekoudas 1, Moro, Zhukouski. N.E. – Mazzotti, Radunovic. All. Paolo Fresa e Stefano Albani.
Note – spettatori 990.
Durata set: 23’, 29’, 26’.
Incasso – 2419 euro.
Arbitri: Maurizio Cardaci ed Antonino Genna.
VIVI ALTOTEVERE (b.s.10, ace 3, percentuali attacco 49%, muri vincenti10).
CMC (b.s. 14, ace 2, percentuali attacco 40%, muri vincenti).
(fonte Vivi Altotevere San Giustino)
httpv://www.youtube.com/watch?v=ru9Mq4R9wEc

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Novembre 24, 2012 21:40