School Volley Perugia: sconfitta con onore

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Novembre 7, 2012 19:00

School Volley Perugia: sconfitta con onore

School Volley Perugia (team) prima divisione femminile

il collettivo della School Volley Perugia di prima divisione femminile

Nello scontro al vertice della terza giornata del campionato di prima divisione femminile, è arrivata la prima sconfitta per le giovani ragazze della School Volley Perugia di Luigi Bertini che, affrontando in casa l’esperta formazione del Cosmos Pierantonio, hanno lottato alla pari per tutta la gara, ma hanno dovuto cedere le armi ad un sestetto più maturo che ha fatto leva su alcune individualità di spicco, con un passato nelle serie superiori regionali. Il primo set è stato caratterizzato dall’efficienza in battuta delle ragazze di Alessandro Fazio che hanno messo in difficoltà la squadra di casa, che comunque ha tallonato le avversarie fino alla fine del set perso sul filo di lana. In evidenza per le perugine la difesa grintosa della Lillacci e l’attacco abbastanza preciso, anche se non sempre potente di Alunno e Petruzzo. Nel secondo parziale, la matricola perugina del dirigente Riccardo Larini, priva ancora dell’Ambrogi e con la Cerquetelli non al meglio della condizione per i postumi di una distorsione alla caviglia, insisteva con più sicurezza nel gioco d’attacco mettendo anche in evidenza il muro e il contrattacco soprattutto di Servettini, ma qualche ingenuità di troppo, soprattutto in ricezione, faceva prevalere le avversarie con identico punteggio del set precedente. Nella frazione successiva la squadra biancoblu dava spazio anche a Ferrara, Larini e Mancinelli per diversificare il proprio gioco e fornire altre opportunità alle singole, ma l’esperienza delle ospiti aveva il sopravvento sul grande pressing in attacco delle ragazze di casa, comunque mai dome per tutta la gara che cedevano il parziale. In pratica si è ripetuto il leitmotiv della gara infrasettimanale under 16 di due giorni prima, dove in pratica lo stesso gruppo, tranne alcune ragazze, ha affrontato Marsciano in una gara molto combattuta, forse inserita troppo presto in calendario e caratterizzata dal grande carattere e dallo spirito di gruppo delle perugine, cui si contrapponevano la fisicità e la potenza in attacco delle marscianesi, che non nascondono le proprie ambizioni finali, e che hanno prevalso alla fine con merito, ma  non senza fatica. Il tutto alla presenza di una cornice di pubblico molto rumorosa, con prevalenza di sostenitori ospiti, facilitata dalla giornata festiva ma anche dall’interesse per la gara tra la quarta e la terza della finale regionale dell’anno passato, che a tratti ha creato un’atmosfera di tensione in campo, che ha condizionato il rendimento di qualche giocatrice perugina e reso molto più difficile il compito del giovane arbitro, protagonista di qualche svista. La gara comunque è stata piacevole ed ha fornito spunti di gioco molto interessanti. In pratica per il team perugino ci sono da registrare due sconfitte, contro avversarie più forti, ma si è avuta la conferma di una squadra combattiva ed organizzata, anche se ancora discontinua nel rendimento.
SCHOOL VOLLEY PERUGIA – COSMOS PIERANTONIO = 0-3
(22-25, 22-25, 20-25)
PERUGIA: Larini 14, Cerquetelli 12, Servettini 9, Frattegiani 7, Petruzzo 4, Barone 4, Lillacci (L1), Leonelli 2, Alunno1, Bianchi, Ferrara, Mancinelli, Grignani (L2). All. Luigi Bertini.
PIERANTONIO: Santi 17, Giunti 8, Mattiucci 7, Rillocci 3, Sciupi 2, Cocciari 1, Billai L. (L1), Billai C., Cipolletti, Papadia. All. Alessandro Fazio.
(fonte School Volley Perugia)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Novembre 7, 2012 19:00