Serie C femminile, il commento del turno infrasettimanale

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Novembre 3, 2012 11:45

Serie C femminile, il commento del turno infrasettimanale

Dalla Stefania

Stefania Dalla

Fra streghe, zucche, dolcetti e scherzetti il turno infrasettimanale di Halloween ha regalato in serie C femminile più di un brivido e qualche sorpresa. Non stecca il secondo appuntamento casalingo la Zambelli Orvieto (11 punti) che concede solo un parziale alla Libertas Perugia (6). Le biancoverdi, trascinate da Fiorini e Toppetti, fanno segnare la quarta vittoria consecutiva che le catapulta in vetta alla classifica. Appena dietro di loro si piazza, sorprendentemente, la Restaura Castiglione del Lago (10) che lascia solo le briciole ad una Bar Coser Ponte Felcino (1) troppo brutta per essere vera. Barone e Vivolo macinano punti, di là della rete Moretti prova a dare la scossa alle sue ma la reazione non arriva e per le ponteggiane si tratta della terza sconfitta in altrettante gare. Fra le partite più equilibrate ed avvincenti del turno il derby del capoluogo fra Vittoria Assicurazioni Perugia (8) e Qsa Promovideo Perugia (10). Ad imporsi al tie-break le ragazze di Stefania Dalla trascinate da Montechiarini e Vergoni capaci in due di mettere a terra 50 palloni. Sorpresa di quest’inizio stagione la matricola Casa del Lampadario Ellera (8) guidata dal tecnico Merenda, trascinate da Caserta e Cintia le ellerine espugnano il fortino della Vis Fiamenga Foligno (5) con un secco tre a zero. Inutili i 22 punti realizzati da Maracchia, ancora una volta in doppia cifra. A trovare la vittoria lontano dalle mura amiche c’è anche l’Azzurra Terni (8) guidata da Re Dionigi. Bartolucci e compagne stentano nel primo set e poi s’impongono sull’Assisi Volley, l’unico team ancora alla ricerca dei primi punti in questa stagione. Ha dell’incredibile ma è vero: tutto quello che la Itat Umbertide (6) ha racimolato finora in termini di classifica lo ha ottenuto giocando ben quattro tie-break. Non poteva che finire al quinto set anche il match con il Fossato Volley (4). Per Ciaccini e compagne si tratta della seconda vittoria consecutiva, in casa Fossato un buon punto che muove la classifica. Sorride per la prima volta dall’inizio del torneo la Essepi Service San Feliciano (3) che regola un Avis Magione (3) in difficoltà. Nel derby lacustre è Dal Pozzo a fare la voce grossa con uno score di 17 punti. Chiude il quadro del primo turno infrasettimanale la gara che ha visto di fronte Mb Immobiliare Chiusi (2) e Gherardi Svi Città di Castello (2). La squadra di Gobbini ha impiegato ben cinque set ma alla fine è riuscita a trovare la prima vittoria stagionale grazie ad una super Gigliarelli capace di mettere a segno 20 punti. Ha riposato il Gubbio (9) del tecnico Mattoni. Neanche il tempo di rifiatare che si scende di nuovo in campo. Il match copertina della quinta giornata è quello che vedrà opposte Gubbio e Orvieto, due fra le candidate alla vittoria finale. Per il resto la sorpresa Ellera ospiterà Castiglione del Lago mentre Città di Castello attende il San Feliciano. Gioca in casa la Vittoria Assicurazioni Perugia a cui farà visita il Foligno, idem per la Qsa Promovideo Perugia che se la vedrà con Umbertide. Magione cercherà riscatto contro Terni, mentre il Fossato di Vico si scontrerà con Chiusi. L’unica gara domenicale è quella fra Ponte Felcino e Assisi. Riposa la Libertas Perugia.
Andrea Sacco

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Novembre 3, 2012 11:45