Una Etruria Corciano irriconoscibile affonda in casa

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Novembre 5, 2012 07:00

Una Etruria Corciano irriconoscibile affonda in casa

Ceccagnoli Nicola

Nicola Ceccagnoli

Un sabato da dimenticare al più presto per i ragazzi della Etruria Corciano che hanno affrontato questo impegno casalingo di serie C maschile con la testa altrove. Veramente irriconoscibili ed inguardabili i ragazzi di coach Montazemi domati da una Grifo Volley Perugia che ha potuto fare tutto ciò che voleva. Tutto l’agonismo e la cattiveria sportiva che i corcianesi avevano messo in campo nelle due precedenti trasferte contro squadre altrettanto forti, quest’oggi sono sembrate doti a loro sconosciute. L’Etruria ha provato a reagire nel secondo set, ma è stato solo un fuoco di paglia, infatti nel terzo ed ultimo parziale i ragazzi di Montazemi sono di nuovo scesi in campo con la stessa mentalità con cui avevano iniziato l’incontro e l’epilogo è fin troppo eloquente se si leggono i risultati del parziale. Nella prestazione mediocre della compagine corcianese, si sono salvati il solito libero ‘Ciango’ autore anche oggi di buone ricezioni ed ottime difese e la giovane banda Ceccagnoli che si è fatto trovare pronto appena il coach lo ha chiamato in causa. Veramente un sabato da dimenticare per i dirigenti dell’Etruria che, sin dalla prossima partita, attendono una ripresa come loro sanno fare.
ETRURIA CORCIANO – GRIFO VOLLEY PERUGIA = 0-3
(15-25, 22-25, 18-25)
CORCIANO: Bovari 9, Zampolini 5, Ceccagnoli 4, Menculini 3, Menetti 2, Ginocchini, Ciangottini (L1), Avallone 2, Rivosecchi 1, Piersanti 1, Sampaoli 1, Volpi. All. Puya Montazemi e Luca Randone
PERUGIA: Margaritelli 14, Urbani 10, Marta G. 9, Agostini 6, Mastroianni 1, Merli, Cipolletti (L1), Maurel 2, Troiani, Cappelletti. N.E. – Bondini, Amantea, Marta A. (L2). All. Paolo De Paolis e Tiziano Sordini.
Arbitri: Michele Lotito e Fabrizio Giulietti.
(fonte Etruria Corciano)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Novembre 5, 2012 07:00