Venturi: «Bastia Umbra pensa al derby col Trevi»

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Novembre 15, 2012 00:01

Venturi: «Bastia Umbra pensa al derby col Trevi»

Venturi Federica

Federica Venturi

Sono giorni importanti quelli che vive la Edilizia Passeri & Edil Rossi Bastia, ore di vigilia nella settimana che conduce al derby umbro della serie B1 femminile. La formazione biancoazzurra ha messo in cantina il suo quarto successo in cinque gare ed ora si prepara a sostenere il confronto inedito con le cugine del Trevi, una partita molto sentita specie da una ex di turno come la centrale Federica Venturi: «Sono anni che ormai gioco contro Trevi ed è sempre un bel mix di emozioni, ormai sono residente sul colle degli ulivi e si può dire che sono stata adottata dalla città. Sperandio poi é stato un ottimo allenatore, lo stimo come persona ancora oggi e ci tengo al buon rapporto anche al di fuori del palazzetto. È sempre bello giocare contro di lui che conosce le giocatrici come il palmo della sua mano». Torna sugli ottimi risultati conseguiti dalla compagine bastiola la giocatrice di origine eugubina, e lo fa sottolineando il positivo atteggiamento tenuto in palestra. «La squadra credo che stia crescendo di settimana in settimana soprattutto per quanto riguarda la continuità del gioco e quei meccanismi che solamente con il tempo riescono a migliorare. Fino ad oggi abbiamo ottenuto buoni risultati lavorando sempre sodo, siamo andate avanti a testa bassa affrontando tutte le partite il più concentrate possibili». Al momento le ‘passerosse’ dunque non guardano a quel terzo posto in classifica che rappresenta una piacevole sorpresa per una matricola come loro. «Conosco poco questo girone e solamente alcune atlete, ad ogni modo Potenza ha un buonissimo organico ed è la squadra che conosco un po’ di più; Gricignano ed Aversa non le conosco ma sicuramente anche loro sulla carta sono belle squadre. Comunque è un girone che non si deve dare nulla per scontato». Essendo una esperta di questa categoria con nove stagioni di serie B1 alle spalle, il suo giudizio sulla squadra è dato con cognizione di causa. «Siamo un bel gruppo, siamo affiatate e tutte giocatrici valide pronte ad essere chiamate in causa in ogni momento. Ho trovato un po’ di difficoltà inizialmente ad esprimermi ed emergere come giocatrice nella squadra ma ho trovato delle compagne disponibili nel tranquillizzarmi ed aiutarmi, atteggiamento che ha avuto anche l’allenatore Ricci nei miei confronti. Da migliorare c’è sempre tanto, l’importante è continuare a lavorare e ritrovare la condizione fisica di tutte. Valentina Morelli per ora è fuori ma è un bel punto di riferimento per tutte, sia in campo che fuori, spero che riesca a rientrare il prima possibile». Appuntamento dunque per tutti i tifosi al palazzetto di viale Giontella sabato prossimo 17 novembre alle ore 21,15 per una partita di cartello che regalerà emozioni intense.
(fonte Libertas Bastia)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Novembre 15, 2012 00:01