Zambelli Orvieto, un tonfo che fa male

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Novembre 12, 2012 10:12

Zambelli Orvieto, un tonfo che fa male

Trequattrini-Rosa (muro)

Livia Trequattrini e Francesca Rosa si oppongono a muro sull’attacco di Martina Bonci

Non era facile riuscire a perdere in questo modo contro un avversario tutto sommato abbordabile e che non avrebbe dovuto rappresentare un ostacolo in questa serie C femminile, ma la Zambelli Orvieto ha centrato in pieno l’obiettivo, tre set persi nel peggiore dei modi e un solo set vinto (più per colpa delle avversarie che per merito delle padrone di casa), regala la seconda vittoria in campionato alla Gherardi Svi Città di Castello. Già dalle prime battute si intuisce che quella in campo non è la Zambelli che siamo abituati a vedere, molti gli errori, le imprecisioni, clamorose carenze in ricezione e in difesa non consentono al reparto offensivo di costruire alcun gioco, i pochi punti messi a terra da Verdacchi, Fiorini, Tortelli e Rosa sono frutto più di azioni fortuite che di volley pensato e concretizzato. Nel secondo parziale qualcosa si muove e, pur se a fatica, le donne della Rupe strappano la parità, ma subito il buio più totale torna ad offuscare le padrone di casa che nel terzo frangente non vanno oltre il 12. Quarto periodo meno impietoso ma sempre all’insegna del peggior gioco mai visto nelle file bianco verdi dall’inizio di questo campionato. Con la sconfitta contro il Gubbio ancora da metabolizzare il risultato di questo incontro è un altro boccone amarissimo per una squadra che, quando è in partita, non concede nulla a nessun avversario si trovi di fronte. Certamente la mancanza di due elementi come Erika Campana e Arianna Gentili si fanno sentire, specialmente nell’organizzazione di gioco e nella costruzione delle azioni offensive, ma non si può pensare che coach Madau Diaz non abbia pianificato una strategia di gioco tenendo conto di queste inevitabili defezioni. E’ evidente che qualcosa non ha funzionato, se si tratti di strategia errata o di incomprensioni coach-squadra non possiamo dirlo, e, due incontri persi sono senz’altro recuperabili, ma più di tutto bisogna recuperare in fretta un po’ di grinta, e ‘fame’ di punti che ultimamente sembra essere venuta meno. Il prossimo sabato in casa del Magione vietato sbagliare!
ZAMBELLI ORVIETO – GHERARDI SVI CITTA’ DI CASTELLO = 1-3
(16-25, 26-24, 12-25, 22-25)
ORVIETO: Verdacchi 14, Fiorini 11, Rosa 11, Tortelli 10, Valentini 1, Trequattrini 1, Sangiorgi (L1), Toppetti 2, Ragaini, Barbabella, Basili, Bracaletti, Crocioni (L2). All. Andrea Madau Diaz.
CITTA’ DI CASTELLO: Mancini 20, Bonci 15, Cucciaglioni 12, Budassi 10, Corsini 9, Martini 3,  Tizzi (L1), Caselli, Calderini, Bracchini, Gambino, Cesari (L2). All. Federico Rossi.
Arbitri: Cristina Camarrano e Marco Dionigi.
(fonte Orvieto Sport)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Novembre 12, 2012 10:12