Città di Castello perde l’imbattibilità con Corigliano

Pianeta Volley
By Pianeta Volley gennaio 30, 2013 23:39

Città di Castello perde l’imbattibilità con Corigliano

il muro di Città di Castello

il muro di Città di Castello

Finisce l’imbattibilità della Gherardi Svi Città di Castello che viene battuta in casa dal Caffè Aiello Corigliano al quinto set. I tifernati si sono trovati sul 2-1 ma hanno subito il ritorno dei calabresi, complice senz’altro la stanchezza della partita di domenica scorsa a Sora. Diventano così otto i punti su Molfetta e Sora seconde in classifica a pari merito. Non sono bastati i venti muri a otto al cospetto di Padura Diaz che ha messo a segno trenta punti. La sorpresa è nel sestetto ospite perché Torchio schiera Santucci come libero al posto di Smerilli mentre Andrea Radici mette in campo il suo solito sestetto. Parte meglio la squadra ospite che sfrutta il buon turno in battuta di Padura Diaz e il punto di Fabroni (1-4). Il muro di Visentin su Marretta riporta sotto la Gherardi Svi (4-5) poi un tocco sfortunato in ricaduta di Fromm rilancia il Caffè Aiello (5-7). Al primo time out tecnico Marretta mette a terra il 5-8. Fabroni fallisce il servizio (6-9) ma la pipe di Van Garderen va comunque a segno (6-10) poi Braga inchioda l’olandese di Corigliano (7-10). Van Walle sorprende la difesa ospite (9-12) ma il Caffè Aiello non demorde con Tomasello (10-14). Una magia a una mano di Visentin smarca Braga (12-15), lo stesso alzatore mette a segno l’ace del 13-15. I calabresi tornano avanti di tre punti con il mani out di Marretta (13-16 al secondo time out tecnico). Fromm spara un terrificante servizio vincente (15-16 e time out Torchio), Marretta tira una pipe aut di due metri e la parità è servita (17-17) poi Piano si erge sull’ex Bortolozzo (17-18). Il centrale astigiano tocca poi a muro e consente la rigiocata di Van Walle (19-17) poi  Padura Diaz sbaglia l’attacco (20-17). Il capitano Simone Rosalba tira la diagonale del 22-19 poi Van Garderen mette ancora out (23-19) e finisce in panchina per Gonzalez. Piano è infallibile in primo tempo (24-20), lo stesso fa Braga per la palla del 25-21. Coach Torchio rimette in campo Van Garderen nel secondo set ma Marretta subisce subito l’ace di Van Walle. Padura Diaz, il più continuo dei suoi, pareggia per due volte (3-3), ma l’allungo tifernate è imperioso: Van Walle pizzica le mani del muro per il primo break (5-3) poi ferma Marretta (6-3). Anche Fromm si fa sentire a muro su Padura Diaz (7-3) ed allora Torchio toglie Fabroni per Paris ma Braga non si fa pregare per l’8-4. Il mani out di Rosalba frutta un altro vantaggio (10-5), Padura Diaz riavvicina Corigliano dalla zona uno (11-9). Anche Paris sigla una battuta punto (14-13), al secondo time out tecnico la Gherardi Svi si porta sul 16-14 con la pipe di Fromm. I calabresi rimangono in scia e si portano in parità (17-17) grazie a una toccata a muro non vista da Bertoletti. Con Paris in campo il gioco ospite fluisce meglio, anche perché Fabroni è in panchina col ghiaccio sulla mano sinistra. Un punto per uno fino al 21-21, Piano mura Padura Diaz (23-22) ma Massari sbaglia il servizio (23-23). Tomasello mura per il 23-24, Van Walle polverizza Marretta in seconda linea (24-24). Padura Diaz pizzica il muro (24-25) e time out Radici.  E’ Tomasello a firmare l’1-1. E’ chiaro che gli ospiti siano più riposati dei tifernati per non aver giocato domenica scorsa quando Rosalba e compagni hanno dato fondo a tante energie per vincere il big match di Sora. Parità in avvio di terzo set (3-3); sul 4-3 Torchio toglie Marretta per Gonzalez, Fromm ferma Padura Diaz (5-3). La Gherardi Svi allunga prima della sosta tecnica (8-4) con il tedesco e il muro di Van Walle su Gonzalez (8-4). Van Garderen spara out (11-6) costringendo coach Torchio al time out discrezionale, al rientro il capitano dà saggio della sua abilità su palla difficilissima proveniente da dietro dopo una difesa (12-6) e successivamente inchioda Padura Diaz (13-6). Ancora una difesa tifernate spalanca a Van Walle la possibilità di attaccare il 14-6. Sono sette i punti di vantaggio al secondo time out (16-9, punto di Rosalba), diventano otto con l’errore di Padura Diaz (18-10). Fromm chiude il punto numero 20 (a 12), Sperandio non impatta bene la palla e regala il 21-12, Braga mura Padura Diaz (22-12). Torchio getta nella mischia ancora Fabroni ma l’opposto italo-cubano è ancora impreciso (23-12). La prima di dieci palle set è conquistata da Fromm a muro (24-14) ed allora Radici fa entrare Grasso e Sartoretti per Visentin e Van Walle. Il giovane opposto tifernate viene murato (24-16), Corigliano recupera tre punti (24-18) fino al muro decisivo di Piano (25-18). Primo punto del quarto set messo a segno da Van Walle, 2-0 di Fromm in pipe. Il tedesco mura a uno Padura Diaz (5-2), Visentin di seconda intenzione sorprende la seconda linea ospite. Corigliano accorcia (4-6) con Padura Diaz, Braga infila il primo del 7-4, Fabroni consente il facile slash a Sperandio (7-6). Invasione sotto rete ospite per l’8-7, due spettacolari aces di Fromm (11-7) ma Caffè Aiello si rifa sotto (11-10). Gli ospiti contestano il punto del 12-10 di Visentin a muro. La Gherardi Svi non riesce a scrollarsi di dosso i ragazzi di Torchio (13-12) che agguantano la parità con Van Garderen (14-14) e sorpassano con Padura Diaz (14-15). I tifernati sembrano un po’ stanchi, Van Walle non trova il campo (17-19), Braga mura Padura (18-19). Time out Radici sul 19-21, ace Padura Diaz per il 19-22, Van Walle ridà fiato alle speranze tifernati (20-22). Marretta guadagna tre palle set e per la prima volta si va al quinto set in casa. Va subito avanti Corigliano con Tomasello (1-0), Rosalba agguanta la parità. 2-2 di Van Walle, attacco e ace di Van Garderen per il 2-4. Corigliano scappa (2-5 e time out Radici) , Padura Diaz allarga il gap (3-7). Piano prova a suonare la carica (7-10), ma il vantaggio basta ai ragazzi di Torchio che mettono così a segno una vittoria importantissima.
GHERARDI SVI CITTA’ DI CASTELLO – CAFFE’ AIELLO CORIGLIANO = 2-3
(25-21, 25-27, 25-18, 22-25, 9-15)
CITTA’ DI CASTELLO: Visentin 3, Van Walle 24, Rosalba 9, Fromm 21, Piano 11, Braga 8, Tosi (L1), Massari, Grasso, Franceschini. N. E. – Carminati, Sartoretti, Lensi (L2). All. Andrea Radici.
CORIGLIANO CALABRO: Fabroni 1, Padura Diaz 30, Marretta 11, Van Garderen 24, Bortolozzo 4, Tomasello 6, Santucci (L), Gonzalez 2, Sperandio 5, Paris 2. N.E. – Smerilli (L), Giombini, Casciaro. All. Giovanni Torchio.
GHERARDI SVI (b.v. 5, b.s. 10, muri 20, errori 8).
CAFFE’ AIELLO (b.v. 7, b.s. 20, muri 8, errori 9).
Arbitri: Gianluca Bertoletti e Silvano Valeriani.
(fonte Città di Castello Pallavolo)
httpv://www.youtube.com/watch?v=Lj3n98yDW70

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley gennaio 30, 2013 23:39