A Perugia previsto un altro pienone col Piacenza

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Febbraio 16, 2013 13:30

A Perugia previsto un altro pienone col Piacenza

Sir Safety Perugia (schierata)

la formazione della Sir Safety Perugia schierata a centro campo

È vigilia di campionato per la Sir Safety Perugia! I block-devils cari al presidente Sirci affrontano domani pomeriggio, con consueto fischio d’inizio fissato per le ore 18, la Copra Elior Piacenza per l’ottava di ritorno del campionato di serie A1 maschile. Si preannuncia grande spettacolo al Pala-Evangelisti tra due squadre protagoniste finora di un ottimo campionato con Piacenza, terza, che cercherà di avvicinare le primissime posizioni e Perugia, quinta, che proverà a fare punti per conquistare un posto privilegiato in vista dei play-off. I bianconeri hanno lavorato con serenità e grande determinazione durante la settimana. Kovac ha provato diverse soluzioni tecnico-tattiche e di uomini in campo per fronteggiare le tante qualità avversarie. Con ogni probabilità il tecnico serbo presenterà al via il 6+1 capace di vincere a Modena la scorsa settimana con ‘Lupin’ Daldello in cabina di regia, ‘Spacca’ Tamburo opposto, Tomassetti e Alletti coppia di centrali (Semenzato dovrebbe aver recuperato dal punto di vista fisico ed essere pronto a dare il suo contributo partendo dalla panchina), l’onda serba formata da capitan Vujevic e ‘Drago’ Petric in posto quattro con Andrea Giovi a comandare le operazioni in seconda linea. Pronti in panchina gli altri, ben sapendo che Kovac ha grande fiducia di tutta la rosa ed è spesso capace di cambiare volto alla gare proprio con inserimenti a match iniziato. I perugini puntano forte sull’effetto Pala-Evangelisti, dove finora sono passate solo Trento e Macerata, e sul supporto del pubblico amico, sempre più numeroso e partecipe della sorti della squadra. Dall’altra parte della rete però c’è una vera corazzata! Gli emiliani infatti si pongono come antagonisti principali della coppia di testa per la conquista dello scudetto grazie ad un roster di primissimo livello in tutti i ruoli. Il tecnico Monti dovrebbe presentare in regia l’estro dell’argentino De Cecco, capace di imprimere al gioco offensivo una velocità ed una imprevedibilità pazzesche, con in diagonale i mille colpi di Alessandro Fei, stella della pallavolo italiana. Al centro dovrebbero agire l’americano Holt, molto pericoloso in attacco ed al servizio, ed il cubano Simon, una forza della natura quando si appresta a schiacciare. Tantissima qualità anche in banda con il capitano Zlatanov, alla sua decima stagione a Piacenza, e ‘o fenomeno’, al secolo Samuele Papi. Come libero infine c’è Davide Marra, atleta eccezionale nei fondamentali di seconda linea, calabrese cresciuto pallavolisticamente in Umbria prima di spiccare il volo nella massima categoria. Tra i tanti temi della partita, spicca il confronto tra l’efficacia del gioco d’attacco di Piacenza e l’organizzazione muro-difesa di Perugia. E per gli amanti del volley, da sottolineare la sfida tra Goran Vujevic e Samuele Papi, due ragazzi del ’73 ancora grandi protagonisti sui taraflex di A1 in virtù di una classe fuori dal comune. Roba per palati fini… Allora accomodiamoci sulle gradinate di Pian di Massiano e schiariamo la voce per sostenere i ragazzi. Domenica è di nuovo block-devils show! Come di consueto saranno a bordo campo le telecamere della Sm Broadcast di Stefano Mezzanotte, partner del club. Diretta radiofonica invece, curata da Francesco Locatelli, sulle frequenze di Umbria Radio (92.0 e 97.2), ascoltabile anche collegandosi al sito www.umbriaradio.it in streaming. Perugia: Daldello-Tamburo, Alletti-Tomassetti, Vujevic-Petric, Giovi (L). All. Slobodan Kovac. Piacenza: De Cecco-Fei, Holt-Simon, Zlatanov-Papi, Marra (L). All. Luca Monti. Arbitri: Diego Pol e Fabrizio Pasquali.
(fonte Umbria Volley Perugia)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Febbraio 16, 2013 13:30