Acquasparta esce indenne anche da Tavernelle

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Febbraio 18, 2013 19:00
Toni Cristina

Cristina Toni

La quinta giornata di ritorno del campionato di serie D femminile metteva di fronte la capolista Cmp Acquasparta con le padrone di casa dell’Antico Mulino Tavernelle e le ragazze biancorossocrociate hanno portato via l’intera posta in palio grazie ad una prestazione superlativa in tutti i fondamentali. Anche l’allenatrice Consuelo Petrocchi elogia le sue ragazze: «In settimana abbiamo preparato questa partita sapendo di affrontare una squadra che non aveva punti deboli e pertanto dovevamo essere perfetti ovunque sia in prima che in seconda linea, e così è stato; complimenti alle ragazze del Tavernelle perché hanno fatto si che si assistesse ad una partita entusiasmante fino all’ultimo punto». Da sottolineare in questo mach la prove di tutte le ragazze scese in campo e dell’atteggiamento delle altre che sono rimaste in panchina ad incitare la squadra per tutta la partita, Guerreschi e Ubaldi micidiali sia in prima linea che in battuta, Testasecca sempre in doppia cifra in questa stagione e autore del match-point, Petrelli che oltre a smistare palloni lotta a muro contro i martelli avversari, Todini e Guerrini che si avvicendano danno continuità una in prima linea l’altra in seconda, Romani che si carica sulle spalle la squadra nei momenti di tensione e Cristina Toni che oggi sembra essere insuperabile sfoggiando una prestazione maiuscola. Quanto alla partita l’avvio èsubito avvincente con il parziale che scorre sulla parità fino al 10-10, quando le acquaspartane fanno un break di cinque punti che le porterà a chiudere. Nel secondo frangente invece la Cmp parte subito avanti di tre punti e sembra controllare la rivale, sul finale però le ragazze di coach Volpi reagiscono e trovano la parità sul 23-23; da lì fino alla fine è un avvicendarsi di set-point con il guizzo finale della biancocelesti che grazie ad un errore ospite impattano ai vantaggi. La terza frazione parte con le acquaspartane frastornate, le ragazze di coach Volpi ne approfittano e scappano via subito sul 5-1 e costringono Petrocchi al time-out; al ritorno in campo è tutta un’altra musica, Guerreschi ed Ubaldi cominciano la rimonta che le vedrà protagoniste fino alla chiusura. Nel quarto periodo invece parte bene la Cmp che si porta da subito in vantaggio con un break di tre punti. Tavernelle non ci sta, Schippa e compagne trovano la parità sul 18-18 ma la rabbia di Testasecca e Guerrini portano di nuovo in vantaggio le biancorosse (20-24). Partita che sembra finita ma che si riapre grazie alla tenacia delle locali che trovano un break di cinque punti consecutivi vanno a servire per il tie-break. Le ospiti non vogliono perdere un punto in questo campionato e con un attacco di Ubaldi, una battuta punto di Romani si portano al match-point dove Petrelli regala un primo tempo a Testasecca che non sbaglia e fa scorrere i titoli di coda. E’ stata una partita bellissima il commento del presidente Severi, con due squadre che si sono affrontate a viso aperto senza risparmiarsi colpi, i complimenti pertanto vanno ad entrambi con la consapevolezza di aver fatto un altro passo in avanti verso il nostro obiettivo. Prossimo appuntamento è per domenica 24 febbraio ad Acquasparta contro Orvieto.
ANTICO MULINO TAVERNELLE – CMP ACQUASPARTA = 1-3
(18-25, 34-32, 20-25, 25-27)
ACQUASPARTA: Guerreschi 24, Ubaldi 21, Testasecca 16, Romani L. 5, Todini 3, Petrelli, Toni C. (L1), Guerrini 4. N.E. – Toni E., Romani J., Michini, Bravini. All. Petrocchi-Nicolao.
(fonte Volley Acquasparta)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Febbraio 18, 2013 19:00