Aimone Alletti analizza il match Perugia-Piacenza

Pianeta Volley
By Pianeta Volley 15 Febbraio, 2013 14:25

Aimone Alletti analizza il match Perugia-Piacenza

Alletti Aimone (battuta)

Aimone Alletti in battuta

Si avvicina il weekend in grande volley a Perugia. Con la Sir Safety Perugia attore protagonista! Domenica pomeriggio, con inizio del match alle ore 18, sfida con la terza della classe, la Piacenza che si presenterà a Pian di Massiano con tutto il suo arsenale. Cresce l’attesa in città per un avvenimento sportivo di grande importanza con i block-devils che cercheranno di dare seguito alla bella affermazione di Modena ed a scalare posizioni in classifica al cospetto di campioni del volley internazionale come gli azzurri, o ex, Fei, Papi, Zlatanov, Marra e Tencati, il regista argentino De Cecco, l’americano Holt ed il fenomeno cubano Simon. Tutti atleti di rango capaci di deliziare le platee con la loro qualità tecnica. Mentre Kovac prosegue la preparazione tecnica e mentre il suo staff è al lavoro per lo studio tattico della gara, la presentazione del match è nelle parole di Aimone Alletti, centrale nato e cresciuto proprio a Piacenza: «Per me quella con Piacenza è una partita speciale perché gioco contro la squadra della mia città e la società dove sono cresciuto. Ci tengo a far bene, ma soprattutto ci teniamo tutti perché vogliamo far continuare il nostro buon momento visto che ci troviamo a quattro giornate dalla fine della regolar season in una buona posizione di classifica». ‘Faraone’ si addentra nei temi tattici della partita. «Affrontiamo una delle grandi della serie A1, ma anche nel confronto d’andata abbiamo dimostrato che ce la possiamo giocare e che abbiamo delle qualità per dar loro filo da torcere. Domenica bisognerà ripartire da quella gara, giocare senza paura, aggredirli dalla battuta e poi lavorare bene con la correlazione muro-difesa per contenere il loro gioco offensivo. De Cecco, il loro palleggiatore, è fortissimo e dispone di attaccanti fenomenali, perciò battere bene per noi diventa determinante».
(fonte Umbria Volley Perugia)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley 15 Febbraio, 2013 14:25