Alla Unogas San Sisto si spegne la fiamma

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Febbraio 5, 2013 15:30

Alla Unogas San Sisto si spegne la fiamma

Mariucci Domiziana

Domiziana Mariucci

Alla fine del primo set la Unogas San Sisto sembrava avere il comando delle operazioni nella gara valida per la serie D femminile. Il gioco bello e divertente messo in campo dalle perugine non aveva lasciato scampo alla One Investigazioni Bastia, tutti i fondamentali avevano funzionato alla perfezione. Calzola e Ciaglia erano pronte ad affondare i colpi, Giugliarelli riforniva di ottimi palloni i centri Pompili e Tinozzi, Costantini era dinamica nelle chiusure ed impeccabile in ricezione, Mariucci dava la carica alle sue compagne. Al contempo il gioco delle bastiole era apparso inconsistente ed inguardabile, una squadra completamente diversa da quella ammirata al Pala-Paltriccia qualche mese fa. Il secondo parziale non confermava affatto questa impressione, le locali rientravano in campo convinte e determinate, la ricezione tra le fila ospiti non era impeccabile, troppi gli ace avversari. Si ripartiva dall’uno pari. La Unogas si portava avanti con un minibreak, ma Brufani con il suo turno al servizio operava il contro break decisivo portando le sue compagne a +4 a metà parziale. Le nostre provavano a rimontare ma un time-out tempestivo chiamato da coach Raspa ricompattava le bastiole che chiudevano il set. Il copione si ripeteva nell’ultimo parziale, anche se le perugine riuscivano a rimontare  portandosi sul 17-16, un time-out chiamato dal sagace allenatore locale invertiva le sorti dell’incontro ed al rientro in campo Uccellani, fino a quel momento in affanno, trascinava le sue compagne alla vittoria. La sconfitta delle perugine è meritata, le potenzialità della squadra rimangono inalterate, ma ormai troppe sono le gare condotte a fasi alterne.
ONE INVESTIGAZIONI BASTIA – UNOGAS SAN SISTO = 3-1
(14-25, 25-18, 25-20, 25-18)
BASTIA UMBRA: Uccellani 17, Ercolani 15, Alessandretti 9, Mariucci 6, Fastellini 5, Rustici, Coltorti (L), Brufani 6, Spadini 2, Bergamasco, Tosti. N.E. – Butnarescu, Barite (L2). All. Fabrizio Raspa e Fabio Berrettoni.
SAN SISTO: Giugliarelli, Ciaglia, Mariucci, Calzola, Pompili, Tinozzi, Costantini (L), Bellavita, Bazzurro, Vescarelli. N.E. – Passerini, Gliorio (L2). All. Andrea Bellavita e Francesco Monopoli.
Arbitro: Andrea Galteri.
(fonte Pallavolo Perugia 2012)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Febbraio 5, 2013 15:30