Amelia non regge l’urto con la capolista

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Febbraio 5, 2013 12:30

Amelia non regge l’urto con la capolista

Romanelli Marta

Marta Romanelli

Nella giornata degli scontri diretti fra le prime quattro della classifica di serie D femminile, l’Amerina Pallavolo soccombe in casa contro il rullo compressore Cmp Acquasparta che si conferma abbondantemente in testa a punteggio pieno. La gara è andata secondo le previsioni, con le ospiti del duo Petrocchi-Nicolao che hanno sempre condotto nel punteggio e nella gestione dell’incontro, dimostrando di metterci il giusto impegno ed attenzione necessaria in uno scontro di vertice. L’Amelia di Acciacca da parte sua, al di là del punteggio finale ha disputato una partita positiva, mantenendosi su uno standard complessivo molto buono. La vittoria di Acquasparta è stata meritata, il punteggio magari non rende del tutto giustizia alle biancocelesti che nel terzo set si sono mantenute a stretto contatto  con le avversarie fino a 16-17, salvo poi lasciarle andare fino alla conclusione.
AMERINA PALLAVOLO – CMP ACQUASPARTA = 0-3
(20-25, 21-25, 16-25)
AMELIA: Minutella, Catalucci , Conocchia, Crocione, Gentili, Raggi, Romanelli, Schiaroli, Valentini, Marano, Zecca, Zurri, Venturini (L1), Pagliaricci (L2). All. Alessandro Acciacca.
ACQUASPARTA: Guerreschi 16, Romani L. 8, Todini 7, Testasecca 7, Guerrini 3, Petrelli 3, Toni (L1), Ubaldi 6. N.E. – Michini, Carpinelli, Romani J., Bravini. All. Consuelo Petrocchi.
Arbitro: Prisca Mastini.
(fonte Amerina Pallavolo)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Febbraio 5, 2013 12:30