Carminati: «Città di Castello prepara la storia»

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Febbraio 20, 2013 18:30

Carminati: «Città di Castello prepara la storia»

Carminati Ludovico

Carminati Ludovico

La straordinaria stagione della Gherardi Svi Città di Castello, che potrebbe culminare domenica prossima con la promozione in serie A1 maschile con un mese di anticipo sulla fine del campionato, è stata costruita grazie al lavoro di tutti i giocatori, anche di quelli che sono scesi meno in campo ma che hanno tenuto alto e costante il livello degli allenamenti settimanali. Uno di questi è Ludovico Carminati, 20enne bergamasco, cresciuto nelle giovanili di Modena, perfettamente ambientato a Città di Castello tanto da risultare sempre uno degli animatori dello spogliatoio e uno che non si tira mai indietro quando c’è da faticare in palestra: «Manca pochissimo davvero ma questa settimana sembra non passare mai. Abbiamo tanta voglia di festeggiare già domenica nel nostro palazzetto questa meritata promozione insieme ai nostri tifosi. Il sogno si sta per avverare  perché, se all’inizio dell’anno ci avessero detto che avremmo potuto festeggiare con un mese di anticipo la vittoria del campionato, nessuno ci avrebbe creduto, e invece siamo qui a due passi, anzi a due punti dal sogno. Per questo il palazzetto domenica dovrà essere una vera bolgia perché può essere una giornata che rimarrà nella storia di questa città. E’ ora che Città di Castello torni nella categoria che merita per la sua storia pallavolistica e per la competenza di società e pubblico». Ma il pubblico tifernate non è solo passione e competenza pallavolistica ma anche grande cuore ed attenzione ai bisogni del territorio. Ed allora l’associazione Orgoglio Tifernate in questi mesi ha messo in atto alcune iniziative per racimolare fondi ed acquistare un defibrillatore per il Pala-Ioan. Ebbene l’associazione è riuscita nell’intento e consegnerà il macchinario al gestore dell’impianto, la Polisport, durante una conferenza stampa in programma sabato prossimo 23 febbraio alle ore 12 alla Sala Consiliare del comune di Città di Castello. Tutto questo alla vigilia della Giornata delle Malattie Rare, ideata e promossa dalla European Organisation for Rare Disease (Eurordis) e dal suo Consiglio delle Alleanze Nazionali, che cade ogni anno l’ultimo giorno di febbraio e che vedrà l’organizzazione di alcune iniziative all’interno dei palasport delle squadre della serie A1 e A2 nella giornata di domenica 24 febbraio. Domani, giovedì 21 febbraio, inizierà la prevendita per la gara di domenica prossima contro Ortona  nei seguenti orari direttamente al palasport: giovedì 21 febbraio e venerdì 22 febbraio dalle ore 18,30 alle ore 19,30 e sabato 23 febbraio dalle ore 14,30 alle ore 15,30. I prezzi dei biglietti rimarranno invariati rispetto alle altre partite.
(fonte Città di Castello Pallavolo)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Febbraio 20, 2013 18:30