Ciotti Orvieto senza freni, Grottazzolina cede il passo

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Febbraio 24, 2013 18:00

Ciotti Orvieto senza freni, Grottazzolina cede il passo

Fuganti Pedoni Filippo (attacca)

Ciotti Luciano Autotrasporti Orvieto in attacco con il martello Filippo Fuganti Pedoni

La Ciotti Luciano Autotrasporti Orvieto dimostra nuovamente di essere davvero super nelle gare interne centrando la settima vittoria consecutiva (sesta piena); stavolta a cadere per 3-1 è stato l’ostico team marchigiano del M&G Videx Grottazzolina che arrivava in Umbria da quarta in classifica e forte del fatto di andare sempre a punti da tredici turni a questa parte (circostanza che durava precisamente dal match d’andata con gli orvietani). Le assenze forzate dei centrali Chiappini e Petruzzo hanno costretto coach Fabrizio Lisei a mettere in campo un assetto diverso dal solito con gli spostamenti di Belli al centro e Fuganti ad opposto, unitamente all’inserimento sin dal principio di Antonelli. La nuova situazione, comunque, non ha frenato affatto le velleità della formazione della rupe che ha disputato un’ottima prova nei vari fondamentali facendo suoi i primi due set in maniera convincente (da sottolineare il punto decisivo del secondo parziale ad opera del giovanissimo Palmucci entrato nelle battute finali). Nel terzo, dopo molto equilibrio, sono i gialloblu a sprintare sul 23-22, ma i coriacei avversari rispondono infilando il break di tre a zero che li porta ad archiviare sul filo di lana. Nella quarta frazione la Ciotti preme sull’acceleratore passando a condurre in più occasioni; il vantaggio tuttavia si assottiglia pian piano in quanto gli ospiti trovano il guizzo per rientrare  (22-23), a rimettere le cose in ordine, però, ci pensa un ispirato Fuganti, mvp dell’incontro, siglando il punto finale. Importante risultato, dunque, per la truppa orvietana che consente di mantenere la sesta piazza a quota 28; significativa la sinergia di squadra, brava ad esprimere le sue qualità e, di conseguenza, voti positivi per ogni elemento che ha avuto la possibilità di essere della partita. Adesso sotto con la prossima sfida: per Alessandro Pasquini e compagni ci sarà da affrontare un vero e proprio scontro diretto sul campo del San Marino, attardato soltanto di una lunghezza; test decisamente avvincente in cui bisognerà dare il massimo per cercare di ottenere qualcosa di sostanzioso anche lontano da Orvieto. L’appuntamento, quindi, è per sabato 2 marzo presso il palazzetto Casadei di Serravalle con fischio d’inizio alle ore 17.
CIOTTI LUCIANO AUTOTRASPORTI ORVIETO – M&G VIDEX GROTTAZZOLINA = 3-1
(25-20, 25-15, 23-25, 25-22)
ORVIETO
: Fuganti 30, Antonelli 9, Pasquini L. 8, Belli 6, Vergoni 10, Marini 1, Marchetti (L), Palmucci 1, Pasquini A., Spagnoli, Franzini. All. Fabrizio Lisei.
GROTTAZZOLINA
: Pettinari 24, Paterniani 19, Di Marco 5, Petrocchi 4, Pierini 3, Vecchi 2, Brandi N. (L), Brandi J., Fortuna, Minnoni. All. Massimo Citeroni.
Arbitri: Manuel Gallegra ed Alessandro Peluso.
(fonte Libertas Pallavolo Orvieto)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Febbraio 24, 2013 18:00