Città di Castello, comincia lo sprint di fine stagione

Pianeta Volley
By Pianeta Volley 9 Febbraio, 2013 15:20

Città di Castello, comincia lo sprint di fine stagione

Grasso Marco

Marco Grasso

Dopo il blitz di Monza, la Gherardi Svi Città di Castello torna nel suo Pala-Ioan decisa a riscattare l’unica sconfitta patita nel campionato di serie A2 maschile, proprio tra le mura amiche dieci giorni fa ad opera di Corigliano Calabro. L’avversario è un’altra squadra meridionale, la Elettrosud Brolo, quart’ultima in classifica ma capace di rimontare due set domenica scorsa contro Molfetta e di trionfare al tie-break. Decisiva in tal senso è stata la prestazione dei nuovi arrivi in casa brolese, l’alzatore argentino Maximiliano Cavanna e il suo connazionale Federico Pereyra, opposto della nazionale biancoceleste che ha partecipato anche alle Olimpiadi di Londra. Quindi una diagonale nuova rispetto a quella dell’andata, quando l’Elettrosud tolse a capitan Rosalba e compagni il primo punto della stagione. Il sestetto allenato da uno dei nomi più importanti della pallavolo italiana, Paolo Tofoli, è completato dalla diagonale di posto quattro formata da Benito Ruiz e Mengozzi, dai centrali Sesto e Paoli e dal libero Ciabattini. Il tecnico Andrea Radici fa il punto della situazione: «Questa settimana che ci proietta verso il match con Brolo è servita a riequilibrare le forze fisiche e mentali dopo i tre impegni ravvicinati che ci hanno fatto raccogliere un bottino di sette punti. Le condizione generali dei ragazzi sono buone, abbiamo sottolineato in questa parte alcuni aspetti tattici e di conoscenza di un avversario che cambiato volto con l’inserimento della diagonale argentina. Ci saranno giocatori di qualità in campo, sarà una partita spettacolare anche se più concretamente ognuno ha il proprio obiettivo in questa seconda parte della stagione; è scontato dire che ogni partita é una battaglia e questa lo sarà». Il secondo alzatore Marco Grasso si attende un match difficile: «Ci aspetta una partita delicata perché Brolo ha cambiato rispetto all’andata alzatore ed opposto, sarà delicata e difficile. Speriamo di poter  continuare nel nostro cammino e di tenere il vantaggio nei confronti degli inseguitori anche perché Molfetta riposa ed Atripalda e Sora si scontrano tra loro. Stiamo lavorando duro negli allenamenti e tutti coloro che vengono chiamati in causa dal coach, come ha dimostrato domenica scorsa Jacopo Massari, danno il loro contributo alla squadra». Sarà un’altra domenica di solidarietà per tutti gli appassionati e tifosi biancorossi perché all’ingresso del palasport l’associazione Altotevere contro il cancro metterà in vendita i cuori di San Valentino con l’intento di raccogliere fondi per finanziare le iniziative a sostegno dei malati. Così in campo (ore 18, Pala-Ioan, arbitri Antonio Licchelli di Reggio Emilia e Luca Andreoni di Lissone). Città di Castello: Visentin-Van Walle, Rosalba-Fromm, Piano-Braga, Tosi (L1); a disposizione Grasso, Massari, Franceschini, Carminati, Sartoretti, Lensi (L2). All. Andrea Radici. Brolo: Cavanna-Pereyra, Benito Ruiz-Mengozzi, Sesto-Paoli, Ciabattini (L1); a disposizione Buzzelli, Capra, Blasi, Ricci, Ferraro, Scolaro (L2). All. Paolo Tofoli. Radiocronaca diretta su Rts a partire dalle ore 20,30, differita tv su Trg martedì 12 febbraio alle ore 22,30 circa e mercoledì 13 febbraio alle ore 14,30 circa.
(fonte Città di Castello Pallavolo)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley 9 Febbraio, 2013 15:20