Città di Castello è pronta a festeggiare la serie A1

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Febbraio 18, 2013 17:07

Città di Castello è pronta a festeggiare la serie A1

Van Walle Gert

Gert Van Walle

L’ora della festa sta per scattare! La Gherardi Svi Città di Castello può festeggiare fin da domenica prossima con largo anticipo la promozione in A1 al termine di una stagione a dir poco esaltante. Certo, ci sarà da battere un avversario ostico come Ortona, squadra capace di stupire nel girone d’andata, ma la strada è tracciata e i due punti che separano dal traguardo sembrano una pura e semplice formalità per una compagine che ha perso una sola partita, per di più al quinto set, in questo campionato di serie A2 maschile. Anche ieri a Potenza Picena i biancorossi di coach Radici hanno offerto una straordinaria prestazione di forza ed hanno lasciato le briciole all’avversario. Pur senza Rosalba e Piano, con i loro sostituti Massari e Franceschini egregiamente calati nella parte, il sestetto di un raggiante presidente Arveno Ioan non ha mai dato l’impressione di calare d’intensità. Il primo a parlare nel post gara è Gert Van Walle che ha festeggiato la nascita del figlio Thijs con sei ace che lo portano in testa alla speciale classifica dei servizi vincenti con 34, e l’ennesima grande prestazione: «Sono contento perché ho giocato bene nonostante un piccolo raffreddore ma mentalmente ero molto carico. Speriamo di continuare a giocare come abbiamo fatto finora, anche se domenica prossima dovesse arrivare la promozione. E’ chiaro che vorrei una grande festa per noi e per tutti i tifosi, insomma per tutti quelli che ci hanno aiutato fin dall’inizio del campionato. E poi la nascita di Thijs mi ha reso veramente felice, il bimbo e mia moglie stanno bene e questa è la prima vittoria. Il resto lo facciamo vedere in campo con i miei compagni». Il tecnico Andrea Radici ha parole di elogio per tutti i suoi giocatori: «La prestazione è stata eccellente sotto tutti i punti di vista: va valorizzato l’approccio alla gara e l’aggressività su ogni fondamentale che ha tolto spazio a ogni tipo di velleità dell’avversario che è stato costretto a giocare sulla difensiva durante tutto l’arco dei tre set. Nemmeno io mi aspettavo così tanto a livello di determinazione per portare a casa questi tre punti che ci danno il primo match ball. Complimenti a tutti i miei ragazzi per aver fatto sembrare facile una partita che non davamo per scontata o vinta in partenza. La vittoria è già alle spalle ed abbiamo già in testa l’idea di ripartire per coronare domenica prossima un cammino che è sotto gli occhi di tutti. Ci prepareremo con scrupolo e dedizione e con il rispetto di un avversario che è tra le rivelazioni del campionato». Ma la giornata di ieri va ricordata anche per il solito meraviglioso apporto del pubblico biancorosso, valutabile in almeno 150 persone, che ha festeggiato anche oltre il fischio finale della gara assieme ai supporters dei padroni di casa che hanno offerto un simpatico buffet. L’iniziativa, come già detto ieri, è stata lodata da tutto l’ambiente tifernate che ha ringraziato la società Volley Potentino per l’accoglienza. In casa tifernate intanto si pensa già alla prevendita per la partita di domenica prossima: l’ufficio della società al Pala-Ioan sarà aperto giovedì 21 e venerdì 22 febbraio dalle 18,30 alle 19,30 per la vendita dei tagliandi della gara contro Ortona.
(fonte Città di Castello Pallavolo)
httpv://www.youtube.com/watch?v=la9RKKrnC9U

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Febbraio 18, 2013 17:07